Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

ErosAntEros

Sede: Ravenna
Sito internet: http://erosanteros.org
Telefono sede: 0544 485027
Referente: Agata Tomsic Davide Sacco
Telefono referente: +39 340 6592872
Email referente: info@erosanteros.org

ErosAntEros nasce dall'unione di Davide Sacco e Agata Tomsic nel gennaio del 2010.
La loro ricerca artistica manipola fonti di varia natura e linguaggi espressivi disparati, con l'obbiettivo di agganciare il teatro alla vita e fare dell'immaginazione un’arma per trasformare il reale. La compagnia da loro guidata è composta da tutte le persone che volta per volta partecipano alla realizzazione dei loro progetti.

Dopo i primi lavori concentrano le proprie indagini sul ruolo dell’artista all’interno della società contemporanea, perseguendo due principali linee di ricerca: una vicina al teatro musicale e focalizzata sul rapporto tra voce e suono, l’altra fondata sull’interrogazione drammaturgica del dispositivo teatrale e sulla relazione con lo spettatore.

Nel 2015 entrano in relazione con ERT - Emilia Romagna Teatro e producono all'Arena del Sole di Bologna Allarmi!, uno spettacolo sul neofascismo contemporaneo, che si avvale della collaborazione con il drammaturgo Emanuele Aldrovandi e debutta a VIE festival 2016.
La loro dedizione a un teatro impegnato che non rinuncia al valore estetico della forma prosegue negli anni successivi con 1917 – spettacolo poetico-musicale dedicato alla Rivoluzione d'Ottobre, creato su commissione di Ravenna Festival 2017, con il Quartetto Noûs e la consulenza letteraria del prof. Fausto Malcovati – e Vogliamo tutto!, lavoro dedicato al Sessantotto e ai movimenti contemporanei, prodotto con TPE - Teatro Piemonte Europa e Polo del '900 di Torino nel 2018.
Dal 2018 dirigono POLIS Teatro Festival a Ravenna.

Da sempre portano avanti una forte relazione con l’Università di Bologna, in particolare con il Centro di promozione teatrale La Soffitta e il prof. Marco De Marinis.
Dal 2012 al 2014 sono stati soci di E-production, condividendo la direzione artistica del festival Fèsta e della stagione Ravenna viso-in-aria del Teatro delle Albe.
Dal 2013 al 2018 sono entrambi guide del progetto di laboratori non-scuola del Teatro delle Albe.
Dal 2016 sono coworker presso CRESCO del Comune di Ravenna.
Dal 2018 ErosAntEros è in convenzione quinquennale con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ravenna. Nello stesso anno la compagnia beneficia del contributo della Regione Emilia Romagna (L.R. 37).

Spettacoli caricati