Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Cidda-Infuso

Sede: Lucignano
Sito internet: www.pianoforteforte.it
Telefono sede:
Referente: Valentina Cidda paolina notaro
Telefono referente: +39 3315253241
Email referente: valentina.cidda@gmail.com

lIl duo Cidda-Infuso con PFF fonde armoniosamente i singoli percorsi e processi di intensa ricerca artistica. L’incontro della loro arte è insieme completamento e sollecitazione che consente continue trasformazioni e apre a possibilità inesplorate di creazione artistica per rappresentare la Vita, attraverso la musica, le parole e il movimento. Un incontro artistico che ha dato vita ad un fuoco creativo, vibrante e travolgente, sempre in continua trasformazione ed espansione.Valentino Infuso, classe 76, inizia la propria formazione attoriale a Napoli con Ettore Massarese e a Milano con Raul Manso. Studia danza, voce e canto, mimo, scherma teatrale, danza butoh e approfondisce il proprio percorso teatrale con altri maestri (Silvya Kanter, Hector Malamoud, Yves Lebreton, Danio Manfredini, Giorgio Rossi, Atsushi Takenouchi, Yumiko Yoshioka, Maria Consagra, Lindsay Kemp). Nel 1999 fonda con la regista-coreografa Elisabetta Faleni (collaboratrice di Pina Baush) la compagnia Teatro in Polvere con cui, intraprendendo un percorso nel teatro-danza, realizza nel 2000 lo spettacolo-evento, di cui è ideatore e coautore, “Teatro-Cucina®”, (400 repliche ad oggi). Appresa l’arte della fabbricazione della maschera in cuoio dal maestro Antonio Fava, fabbrica le maschere dei personaggi che porta in scena. Tra le sue regie teatrali “Sushidio®”, “Il Piccolo Attore” e “Dojo- Ji”; fondatore e direttore artistico del collettivo “MOH” con cui vince il bando “Prime Visioni 2012” con“Pecunia! Pecuinia! Pecunia!”, Protagonista in “AUF SAND” di Albert Ostermeier, attore-danzatore in “MISHIMA” e danzatore nell’opera “LA FORZA DEL DESTINO” di G.Verdi. Alterna la creazione di spettacoli teatrali all'attività di ricerca e formazione col progetto di laboratorio errante “Il Pretesto”, in Italia e all'estero, è impegnato con la scrittura del suo primo romanzo. Valentina Cidda, classe 1978, comincia presto a fare esperienze e praticare, sul palcoscenico e in sala di doppiaggio al fianco del padre, Mario Maldesi. Dialoghista e adattatrice cinematografica (“L’estate di Kikugiro” di Takeshi Kitano, “Una storia vera” di David Linch, “La tigre e il dragone” di Ang Lee, “Regole d’onore” e “The Hunted”, di Wiliam Friedkin, “Eyes wide shut” di Stanley Kubrick). Studia pianoforte e composizione in conservatorio; grazie alla sperimentazione e ricerca, la musica diventa componente importante del proprio lavoro teatrale e performativo. Studia e cresce negli anni come attrice in libera formazione (con Danio Manfredini, Cezar Brie, Giorgio Rossi, Raffaella Giordano, Mitsuru sasaki, Kristin Linklater, Marcel Marceau e altri). Nel 2002 fonda la compagnia teatrale Il Guazzabugllio, nel 2005 istituisce il gruppo di ricerca e produzione teatrale Dulcamarateatro presente in numerosi festival e teatri Ancora nel 2006 aderisce alla fondazione della band indie-pop Kiddycar. Nel 2008 diventa autrice e conduttrice radiofonica di Radio Rai. Dal 2012 ad oggi è autrice, regista e attrice in ulteriori diverse

Spettacoli caricati