Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Associazione culturale Cucinarramingo

Sede: Cassano Allo Ionio
Sito internet: http://www.cucinarramingo.it
Telefono sede: 347/0356421
Referente: Giancarlo Bloise Grazia Maria Maugeri
Telefono referente: 347/0356421
Email referente: giancarlobloise@gmail.com

Profilo di Giancarlo Bloise

Dall’ età di 8 anni studia musica.
 Dal 1996 a Firenze studia per 4 anni e 3 mesi architettura.
Nel 2000 frequenta il corso di regia cinematografica per due anni presso la scuola di cinema “Immagina” di Firenze.
 Nel 2001 inizia il lavoro in cucina, gestore del luogo e guida alle regole ebraiche Tomas Jelinek burattinaio di Praga, ha come riferimenti culinari Eden Weizman e Jean Michel Carasso.
 Stringe una cara e rara amicizia con Riccardo Mariani (ordinario di urbanistica della facoltà di architettura di Firenze). 
Nel 2005 si iscrive al “Laboratorio Nove” di Sesto Fiorentino (Teatro della Limonaia), lavora con Renata Palminiello e per i due anni conclusivi con Luca Camilletti (membro fondatotor Kinkaleri). 
Ha avuto modo di seguire il poeta Giuliano Scabia e Mimmo Cuticchio: Cuntista e Puparo siciliano.
 Dal 2008 comincia il ciclo di perfezionamento presso la sede dell’Odin Teatret a Holstebro (Danimarca), guidato dall’attore Tage Larsen, concludendo il percorso nel 2011. 
Nel 2009 con la vocalista compositrice e interprete Tommasella Calvisi si inoltra in un percorso vocale sul prelinguaggio.
Il progetto Cucinarramingo - di e con Giancarlo Bloise - grazie all’ attribuzione del Premio Tuttoteatro.com alle arti sceniche Dante Cappelletti nel dicembre 2012; ha la possibilità nel maggio 2013 di debuttare in prima nazionale all’interno del festival “PrimaVera dei teatri” (Scena verticale; Castrovillari).

“Ho fatto il cuoco di professione. Dopo quattro anni (2001 - 2005) di apprendimento sono diventato il responsabile della cucina (gennaio 2005 fino al 4 di marzo 2012) del ristorante Koscher Vegetarian Food Ruth's di Firenze . Mi sono occupato di studi che a poco a poco sono divenuti ricerca e confronto, distillando la mia nuova figura professionale di:
Narra - Attore - Cucinante.”

Spettacoli caricati