Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Ferrara Off

Sede: Ferrara
Sito internet: http://www.ferraraoff.it
Telefono sede: Informazione riservata agli utenti registrati
Referente: Informazione riservata agli utenti registrati
Telefono referente: Informazione riservata agli utenti registrati
Email referente: Informazione riservata agli utenti registrati

Ferrara Off è un progetto. Un progetto immateriale, in continuo divenire, che si arricchisce giorno dopo giorno di idee, stimoli, proposte. Ed è un progetto reale, fatto di muri, di porte e di cemento, che nei prossimi mesi porterà lo spazio a raddoppiare di superficie, per poter ospitare ancora più attività.
Ferrara Off è il nome dell'associazione culturale che è custode di questo spazio, dato in concessione dal Comune di Ferrara. Dal 2014 è guidata da un direttivo di persone provenienti da esperienze diverse, che hanno scelto di unire le proprie professionalità al servizio di una visione condivisa.
Ha prodotto fino ad ora gli spettacoli "Micol e le altre" (2014),"Tranne che il buio"(2014), "Ci si vede ancora" (2015), "3 Regine, 2 Re, 1 Trono" (2015).

Opere caricate

CI SI VEDE ANCORA

Regia di Giulio Costa
con con Roberta Pazi e Matilde Buzzoni, Sofia Chioatto, Penelope Volinia

Teatroragazzi, Prosa | Adolescenti, madre, figlia, crescita, improvvisazione
3 REGINE, 2 RE, 1 TRONO

Regia di Giulio Costa
con con Matilde Buzzoni, Sofia Chioatto, Michele Graldi, Giacomo Vaccari, Penelope Volinia

Teatroragazzi, Prosa | re, regine, fiabe, potere, gioco
ZEBIO COTAL

Regia di Giulio Costa
con Giulio Costa

Teatroragazzi (14-99), Prosa | Narrazione, Epica, Padri e figli, Tempo, Letteratura
Futuro Anteriore

Regia di Giulio Costa
con Matilde Vigna Gloria Giacopini Antonio De Nitto Matilde Buzzoni

Prosa, Prosa | anzianità, futuro, età, generazioni, rivoluzione