Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

PolisPapin

Sede: Roma
Sito internet: http://
Telefono sede: Informazione riservata agli utenti registrati
Referente: Informazione riservata agli utenti registrati
Telefono referente: Informazione riservata agli utenti registrati
Email referente: Informazione riservata agli utenti registrati

La Compagnia PolisPapin è una compagnia teatrale di recentissima formazione nata dall’incontro di tre attrici: Cinzia Antifona, Valentina Greco e Francesca Pica.
Al momento il gruppo vanta il primo debutto sulla scena al Piccolo Teatro del Giullare di Salerno con lo spettacolo “Festa al Celeste e Nubile Santuario” - 18 e 19 ottobre 2014 - tratto dall’omonima opera del drammaturgo napoletano Enzo Moscato, prima versione di un lavoro in fieri che viene poi riproposto a novembre 2014 presso il Teatro Ygramul di Roma in una seconda versione maggiormente elaborata col titolo “Indubitabili Celesti Segnali”.
Il 26 ottobre 2014 il gruppo è poi protagonista di un reading letterario presso il Teatro Ygramul di Roma in occasione della presentazione del libro "BETTA-io sono stata qui e ho scritto la mia storia".
Il gruppo è attivo anche in altre piccole performance quali letture animate e spettacoli per bambini, nonché laboratori teatrali nella città di Roma.

Opere caricate

Indubitabili celesti segnali

Regia di Francesco Petti
con Cinzia Antifona, Valentina Greco, Francesca Pica

Prosa | Moscato, dialetto, donne, ricerca
Tàlia si è addormentata

Regia di Francesco Petti
con Cinzia Antifona Valentina Greco Francesca Pica

Prosa |