Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

BITCH BOXER

E+Z+C+P
Regia: Edoardo Zucchetti
Drammaturgia: Charlotte Josephine
Attori: Carolina Pezzini
Anno: 2015

In una palestra, a un' ora dall'incontro della vita, una giovane donna, Cloe Jackson, si prepara per l'ultimo incontro di qualificazione alle Olimpiadi di Londra del 2012. Durante il riscaldamento, vede scorrere davanti a sé gli anni di preparazione e sacrificio che l'hanno portata a questo ultimo incontro: una madre assente, un padre pressante, un amore irrisolto, la vita nel sobborgo maschilista nella Londra dove è nata e cresciuta e dove,per la prima volta, le donne potranno competere per la medaglia d'oro olimpica.

Produzione: Intercity festival. Teatro della Limonaia, Sesto Fiorentino.

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

    Spazio scenico
    Spazio Interno

    Impianto luci
    Impianto tecnico minimo: 6 sagomatori

    Impianto audio
    Cassa di diffusione mono attiva

    Tempo montaggio
    Tempo di montaggio e smontaggio 15 minuti

    Referente tecnico
    Edoardo Zucchetti

    339-1895476
    Edoardo Zucchetti, già assistente alla regia di Franco Zeffirelli, Terry Gilliam, Ron Howard, Angelo Savelli, Daniele Salvo, Adrian Noble e Jonathan Miller, tra Opera, Prosa e Cinema, conosce Carolina Pezzini durante la messa in scena del Girotondo di Schnitzler da lui diretto. Carolina, dall'età di 14 anni presente sulle scene fiorentine tra Teatro della Pergola, Metastasio, Cestello, Antella e Rifredi grazie alle origini Italo Americane, colpisce l'attenzione di Zucchetti che le chiede di tradurre e interpretare il testo Bitch Boxer (da lui scoperto al Fringe Festival di Edimburgo e visto al Soho Theatre di Londra).La collaborazione con il Teatro della Limonaia consente il debutto del monologo in Italia a l' Intercity Festival 2015 di Sesto Fiorentino. Debutto segnato da un inaspettato sold Out.