Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Never Look for Me

Cadavre Exquis
Regia: M. Bifulco/L. Giansante/G. Novielli
Drammaturgia:
Attori: Matteo Bifulco Lorenzo Giansante Giordano Novielli
Trailer: Link
Anno: 2015

Partendo dal mito di Orfeo, con particolare riferimento al film “Orphée” di Jean Cocteau, la performance ci conduce dinnanzi ad uno specchio/soglia, indecisi se varcarlo per entrare in uno spazio altro dove la nostra fragilita' puo' forse trovare una nuova luminosa forza che la riscatti dal grigiore circostante.
Nella perfezione di un presente sospeso, chi è che si volta e chi è che vuole essere guardato?
Attraverso una drammaturgia del corpo vengono esplorati i seguenti materiali: lo Sguardo, la Soglia, l’Identità, il Mistero, il Sedimento, la Trasformazione, in un lavoro che vuole tutelare "la vita" in scena sfruttando i territori che l'improvvisazione può offrire, senza tendere ad esiti scontati o messaggi prestabiliti da trasmettere. Il pubblico non è semplice ricevente, ma interviene attivamente nella/sulla struttura del pezzo.
I tre performers cercano un “insieme” nelle differenze dei loro corpi e della proprie pratiche artistiche, "insieme" dove ciascuno, in uno stato di allerta, si sdoppia (e’ attore e regista insieme) nell’ascolto degli altri e di quello che si sta creando in condivisione nello spazio.
La struttura del pezzo si articola in diversi momenti, alternando segmenti basati su improvvisazioni strutturate, combinate secondo una estrazione (come una lotteria) effettuata dal pubblico all'inizio della performance.

Produzione: Compagnia Excursus

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

    Spazio scenico
    6x6m circa

    Impianto luci
    19 pc 1000
    1 pc 500 o 1 par 36
    7 sagomatori 25/50
    18 canali dimmer 2,5 kw
    Mixer 18 canali con memorie
    Caveria necessaria

    Impianto audio
    FONICA
    mixer audio
    cavo connessione tablet/music player
    impianto di amplificazione adeguato allo spazio

    Tempo montaggio
    3 h montaggio
    1 h smontaggio

    Referente tecnico
    Danila Blasi
    danila369gradi@gmail.com
    Cadavre Exquis
    gruppo performativo di ricerca

    Un nuovo progetto di contaminazione danza-teatro iniziato nel 2014 e composto da Matteo Bifulco, Lorenzo Giansante, Giordano Novielli. Il gruppo prende il nome dal gioco surrealista dove più persone compongono frasi o disegni senza che nessuna possa conoscere l'apporto delle altre.
    Tre visioni artistiche, tre corpi differenti, tre età ed esperienze variegate che si abbandonano ad una comunicazione sotterranea ed energetica sempre in cosciente equilibrio dinamico tra casuale associazione e scambio consapevole, mantenendo la fisicità come elemento chiave della ricerca.
    L’improvvisazione con regole condivise non è solo pratica per l’emersione dei materiali coreografici, ma viene mantenuta in scena per sfruttare tutto il potenziale di una persona nel suo duplice ruolo di regista e performer nella complessità del rapporto con gli altri due.
    Il 2014 segna il debutto del gruppo con la produzione “Never Look for Me”, sostenuta dall'Associazione Culturale Excursus Onlus attraverso il contributo Mibact art 7 (produzione), selezionata per residenze creative presso Duncan 3.0 (Roma) e per Officina Coreografica del CORE con il contributo Regione Lazio.
    Un estratto è stato presentato al festival ARTE.rie 2014 a Cantalupo in Sabina.
    La première del pezzo si è tenuta il 30 novembre 2014 presso il Castello Medievale di Itri (LT) a chiusura del Festival Tendance 2014, sostenuto da Mibact e Regione Lazio.