Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Spietati

Re per una notte
Regia: Mario Gonzalez
Drammaturgia: Nicola D'Emidio, Andrea Perotti
Attori: Nicola D'Emidio, Andrea Perotti
Trailer: Link
Anno: 2018

Cosa può succedere quando due uomini decidono di incontrarsi per via di una donna? Una donna che è moglie del primo e amante del secondo?
Achille Vilardi, scrittore ricco e famoso, invita nella sua villa Charlie Burber, attore squattrinato e nuovo amante di sua moglie, Caterina. Vilardi si dichiara completamente disinteressato a riconquistare la donna. La sua preoccupazione sembra, piuttosto, che la precarietà economica del rivale possa portare Caterina, abituata ormai ad uno tenore di vita ben elevato, a tornare sui suoi passi. Propone, perciò, a Burber, di aiutarlo a truffare la propria assicurazione, mettendo in scena il furto dei gioielli che egli conserva in cassaforte, per poi dividersene il ricavato. Dopo qualche titubanza Burber accetta, ma sembra che il vero piano dello scrittore sia un altro.
Tra imbrogli, travestimenti e colpi di pistola, veri o presunti, Spietati mette in scena un confronto vivace, divertente e a tratti drammatico: una riflessione sul gioco, sulla menzogna e sul limite che l’uomo è disposto a superare una volta abbandonata la sua dignità.

Prende vita, così, il confronto tra due uomini. Un confronto frizzante e arguto, dove gli equilibri sembrano sempre vacillare, in attesa del punto di svolta. Tutto è in bilico tra la natura subdola e ambigua dei personaggi e l’aspetto grottesco e insolito della vicenda nella quale sono inseriti. Ciò che ne deriva non è che una battaglia senza scopo, uno scontro che nasce da un inconsistente sentimento di rivalsa, ma che finisce ben presto per confondersi con una lotta di supremazia, un gioco squallido e perverso, dal quale non si esce né vinti, né vincitori, ma solo umiliati.

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

    Spazio scenico
    Dimensioni minime spazio scenico
    mt 5 x 5 calpestabili

    Quintatura nera
    Fondale e quinte (non indispensabili)

    Camerini
    Necessità di un luogo idoneo accanto allo spazio scenico
    per consentire agli artisti di cambiarsi.

    Impianto luci
    - n°1 consolle sgm studio 24/48 canali o equivalente
    - piazzato (min. 4 PC da 1 kw)
    - controluce (min. 4 PAR)
    - 1 punto luce centrale a pioggia o frontale (1/2 sagomatori).
    La pianta luci dello spettacolo è adattabile alle specifiche tecniche del luogo ospitante.

    Impianto audio
    -n°1 mixer audio
    -impianto audio con casse di amplificazione in numero e tipologia idonei all'ambiente
    -cavo per collegamento audio pc

    Tempo montaggio
    montaggio: 2 ore
    smontaggio: 1 ora

    Referente tecnico
    3894351374
    "Re per una notte" nasce nel 2018 con l'intento di dare vita alla collaborazione tra Nicola D'Emidio e Andrea Perotti, ex allievi della scuola di teatro di Bologna "A. Galante Garrone".
    Dopo l'esperienza accademica, durata tre anni e terminata a Giugno del 2017, i due sentono il bisogno di sperimentare le nuove competenze acquisite e di iniziare insieme un processo di creazione artistica.
    Fondamentale l'incontro in accademia con il maestro Mario Gonzalez, pedagogo della commedia dell'arte e clownerie, che prova fin da subito una grande empatia per i due attori classe '94 e li sprona verso la realizzazione di un progetto comune.
    Nasce così "Spietati", una commedia in due atti che debutta ad Aprile del 2018 ad Ascoli Piceno e che sembra essere la ricetta perfetta per uno spettacolo brillante, vivace, ricco di inganni e colpi di scena, dove il dramma e la commedia si fondono per dar vita ad uno scenario colmo di momenti esilaranti.