Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Potevano essere rose

Sede: Roma
Sito internet: http://www.facebook.com/potevano.essererose
Telefono sede: 00+39 339 46 17 656
Referente: Matteo Lolli Alessandro Lori
Telefono referente: 00+39 339 52 89 418
Email referente: potevanoessererose@gmail.com

Potevano Essere Rose nasce nel 2003, anno in cui il regista Matteo Lolli e l'attore Alessandro Lori danno vita alla loro prima opera teatrale. In seguito, per altri progetti, si avvalgono della collaborazione di diversi artisti a vario titolo coinvolti autoproducendo tutti i loro lavori.

Opere realizzate:

Fedra (2014)
di Marina Cvetaeva.
Con Monica Perozzi, Marco Solari.

Da un'onda all'altra (2013)
di Juan Rodolfo Wilcock.
Con Camilla Corsi, Manuela Montanaro e Andrea Scavone.

Terra Celeste alla Scarzuola (2012)
di AA. VV. Con Camilla Corsi e Silvia Lorenzo. Chitarra: Andrea Pace

Le presidentesse (2011)
di Werner Schwab. Con Silvia Lorenzo. Chitarra: Manlio Maresca

Tamerlano Il Grande (2010)
di Christopher Marlowe. Con Matteo Capogna e Monica Perozzi.
Percussioni: Marcello Magliocchi.

Quaderno Nero (2009) di Joe Bousquet. Sax: Claudio Giusti.

Tickle Party Italia (2009) da Aldo Nove.

Cantico dei Cantici (2009)

Amori (2006) di Carlo Dossi. Contrabbasso: Paride Furzi.

Piccole scene amorose (2006) di Pierre Louys. Con Andrea Trapani.

Regalis Coena (Fantasmagorico viaggio porno-gastronomico) (2006) di AA.VV.

Faust-Marlowe-Burlesque (2003) di Aldo Trionfo e Lorenzo Salveti. Con Massimo Di Michele e Angelo Cianfoni.


Alessandro Lori (attore) si forma all'Accademia d'Arte drammatica Silvio D'Amico. Lavora con diversi artisti tra cui Elio Pandolfi e Andreas Rallis. In seguito all'incontro con il regista Matteo Lolli, intraprende vari studi teatrali e realizza numerosi spettacoli.

Camilla Corsi (attrice) si diploma in canto presso il conservatorio Santa Cecilia di Roma sotto la guida di B. Baglioni, perfezionandosi successivamente con R. Bruson, L. Serra e A. Althoff. Ha lavorato con prestigiose orchestre tra cui la Toscanini di Parma, Teatro La Fenice, Solisti Veneti, Regio di Parma. La sua formazione teatrale avviene grazie all'incontro con vari registi, tra i quali: G. Zampieri, Andrea De Rosa, Frank Gottschalk, Stefano Monti, Tony Contartese e Matteo Lolli.

Matteo Lolli (regista) si forma come attore sotto la guida del maestro Piero Patino, fondatore del Festival di Santarcangelo dei Teatri. Frequenta il centro sperimentale di cinematografia, dopodiché, si dedica alla regia, mettendo in scena diversi lavori per il teatro. Tra i più significativi: Faust-Marlowe-Burlesque, Quaderno nero (Bousquet) e Tamerlano il Grande.

Spettacoli caricati