Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Quasi Una Serata

Il Giardino Delle Ore
Regia: Davide Marranchelli
Drammaturgia: Ethan Coen
Attori: Stefano Annoni, Paui Galli, Davide Marranchelli, Simone Severgnini
Anno: 2022
Adatto a: per tutti


Generi: ProsaSINOSSI
Quasi Una Serata è una riflessione irriverente sul rapporto tra l’essere umano e il mistero dell’esistenza.
Dalla penna di Ethan Coen (già acclamato regista cinematografico) nascono situazioni esilaranti e surreali, dove è il divino ad essere a nostra immagine e somiglianza, e non viceversa.
Quando scrive per il teatro Coen non nasconde l’ispirazione al teatro dell’assurdo aggiungendovi quell’innata ironia tipica della sua opera. La struttura dell’opera è un gioco di scatole cinesi di teatro nel teatro, e il lavoro della regia è stato quello di aggiungere un’ulteriore scatola teatrale intorno all’opera di Cohen, per rendere questa “quasi serata” una serata memorabile.
PROGETTO
Dal periodo di lockdown sono nate idee e soprattutto unione.
Da qui parte il progetto che mette insieme un gruppo di attori comaschi mai visto prima insieme. La diversità diventa così il valore fondante di un cast artistico alla prima volta insieme che si cimenta con un testo mai allestito in Italia.

Altri crediti: Scene Anna Bonomelli

Produzione: Il Giardino delle Ore, Mumble Teatro

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Non è stata caricata nessuna recensione

Per visualizzare la scheda tecnica devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

La compagnia "Il Giardino delle Ore" è stata fondata nel 2011 da un gruppo di attori professionisti legati al territorio Erbese, desiderosi di sviluppare a Erba un centro di interesse di ricerca teatrale, con un suo pubblico interessato, formato ed educato alla attività teatrale. I componenti della compagnia sono tutti reduci da percorsi di alta formazione sull'attore nei maggiori centri europei (laboratorio attorale permanente di Quelli di Grock, Manchester University, Galsgow University, Grotowsky Institute, Odin Teatret), il cui scopo primario è quello di rafforzare la rete tra le molte realtà già operanti nel sociale e nell'arte sul territorio.
Da sei anni la compagnia cura la stagione teatrale della sala Excelsior di Erba, producendo e ospitando oltre alle produzioni di teatro ragazzi, spettacoli serali tra i più celebrati in Italia.
La compagnia cura inoltre diversi progetti di laboratori teatrali in collaborazione con istituti scolastici, enti e associazioni, oltre alla propria scuola di teatro (in collaborazione con la scuola milanese Quelli di Grock e il comune di Erba). Dal 2016 la compagnia è socia di ETRE, il network lombardo di residenze artistiche nato in seno a fondazione Cariplo.