Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Promise Land

La luna nel letto
Regia: Andrea Bettaglio e Catia Caramia
Drammaturgia: Andrea Bettaglio e Catia Caramia
Attori: Andrea Bettaglio e Catia Caramia
Trailer: Link
Anno: 2018
Adatto a: per tutti


Generi: Prosa

Tags: Comunità europea, confini, immedesimazione, cittadinanza attiva, immigrazione.

Siamo nel 2050, l’Italia è uscita dall’Europa, che ogni anno accoglie due extracomunitari sorteggiati attraverso il gioco “Presto in Europa”.
Giampi e Tonia saranno i fortunati italiani, selezionati per il soggiorno in un confino alle porte dell’Europa, per un periodo di osservazione a tempo indeterminato. Qui, dovranno affrontare una serie di prove per dimostrare la loro idoneità ad entrare.
Ma presto qualcosa smetterà di funzionare. E in questa terra di nessuno, l’attesa, in uno stato di abbandono, giocherà strani scherzi, fino a sprofondare nell’assurdo.
Un grottesco gioco di immedesimazione porta lo spettatore a fare un viaggio, in un altrove che sembrerà così lontano, da non riguardarlo. Ma quanto è distante l’altro da noi? Cosa lo pone così lontano?
Giampi e Tonia sono due italiani, con vestiti glitterati e di tendenza, liberamente interpretati dal loro piccolo vissuto di provincia, ma sotto l’abito buono, si svelerà la loro vera natura. A nudo resteranno ad aspettare. A nudo resteranno.

Altri crediti: Disegno luci Michelangelo Campanale
Scene Andrea Bettaglio
Assistente alla regia Martina Ciavatta
Consulenza drammaturgia del movimento Maristella Tanzi
Tecnici di scena Martina Ciavatta / Roberto Cupertino
Con il sostegno del Circo Paniko Con il supporto di TRAC_Centro di residenza teatrale pugliese – Crest – TaTÀ di Taranto Vincitore del Bando Nazionale Ura – Umbria Residenze Arte – Centro Teatrale Umbro – con il sostegno di: Mibact, Regione Umbria, Comune di Gubbio.

Produzione: PROGETTO MU – COMPAGNIA LA LUNA NEL LETTO/ASS. CULT. TRA IL DIRE E IL FARE.

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Non è stata caricata nessuna recensione

Per visualizzare la scheda tecnica devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Dalla ricerca a stretto contatto con i bambini e gli adulti che si occupano di loro e andando a fondo nello studio degli elementi costitutivi del Teatro Ragazzi nel 2002 nasce la Compagnia LA LUNA NEL LETTO che si occupa di produzione artistica rivolta a un mercato nazionale ed internazionale che, grazie alla sapiente direzione artistica del regista Michelangelo Campanale e alla professionalità del personale artistico, amministrativo ed organizzativo, produce e distribuisce spettacoli di Teatro ragazzi e Prosa, organizza e gestisce tour nazionali ed internazionali sia nell’ambito del teatro ragazzi che nel teatro contemporaneo e di prosa.
La Compagnia si occupa di produzione artistica rivolta a un mercato nazionale ed internazionale che, grazie alla sapiente direzione artistica del regista Michelangelo Campanale e alla professionalità del personale artistico, amministrativo ed organizzativo, produce e distribuisce spettacoli di Teatro ragazzi e Prosa, organizza e gestisce tour nazionali ed internazionali sia nell’ambito del teatro ragazzi che nel teatro contemporaneo e di prosa.
La circuitazione degli spettacoli della Compagnia ha raggiunto cifre considerevoli in Italia durante l’ultimo anno, più di 90 repliche in un anno sull’intero territorio nazionale.
La Compagnia gestisce il teatro Comunale di Ruvo che rientra nel progetto Teatri Abitati come residenza teatrale dal 2008, prossimo alla riapertura dopo quasi due anni di ristrutturazione.
L’attività teatrale coinvolge attori, danzatori, organizzatori, tecnici under 35. Essi sono coinvolti nei seminari di formazione, nelle produzioni della compagnia, nella promozione culturale. Essi realizzano molte e differenti azioni di promozione dell’audience developmnet, in collaborazione con Giorgio Testa e la Casa dello Spettatore di Roma.
La Compagnia ha vinto l'EOLO Award - migliore spettacolo per le nuove generazioni: nel 2011 con “Hernest Hemingway – Il vecchio e il mare” e nel 2019 con “Cappuccetto Rosso” (in coproduzione con i Teatri di Bari e il CREST di Taranto ) spettacolo diretto da Michelangelo Campanale, coreografie di Vito Cassano, insieme ai danzatori della Compagnia EleinaD, ha debuttato al festival Maggio all’Infanzia – 2018, riscuotendo grande successo di pubblico e di critica. Lo spettacolo è inoltre vincitore FESTEBA’ 2018, PREMIO INFOGIOVANI YOUNG&KIDS FIT FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL TEATRO E DELLA SCENA CONTEMPORANEA – LUGANO 2018

Sempre nel 2018, a settembre, lo spettacolo “Cinema Paradiso”, già selezionato nel prestigioso Festival Iberoamericano de Teatro de Bogotà FITB, ha partecipato al TeenFest – festival internazionale per le nuove generazioni di Bucarest.
Nel 2014 ottiene dalla famiglia De Filippo I diritti per rappresentare “L’Abito Nuovo” di De Filippo e Pirandello.
Tra le nuove produzioni in arrivo: “Romeo e Giulietta”, in co-produzione con il Teatro Excelsior di Bucarest; il cast sarà internazionale, composto da 12 artisti (sei rumeni e sei italiani).(...è una produzione purtroppo ferma al momento)
L’Ass. cult. Tra il dire e il fare collabora, da sempre, con altre Compagnie e singoli artisti italiani; ne sostiene fortemente il lavoro e le produzioni.
La Compagnia La Luna nel Letto organizza, da più di dieci anni, seminari di formazione per spettatori, docenti e artisti; mette in atto azioni di promozione dell’audience developmnet in strettissima collaborazione con Giorgio Testa e gli esperti della Casa dello Spettatore di Roma.
La Compagnia La Luna nel Letto ha sempre dedicato grandissima attenzione alla creazione di laboratori annuali di teatro, drammaturgia e danza /movimento corporeo, destinati ad una utenza vasta ed eterogenea: laboratori per piccoli, per adolescenti e per adulti.
Dal dicembre 2018 rientra ufficialmente nel TRAC Teatri di Residenza Artistica Contemporanea: 5 compagnie provenienti da quella speciale pratica che anni fa in Puglia ha preso il nome di “Teatri Abitati” e che ha contribuito in maniera sostanziale al dibattito nazionale sulle Residenze; un progetto ambizioso che delineava una nuova modalità di gestione degli spazi pubblici dedicati allo spettacolo dal vivo in cui compagnie teatrali “senza tetto”, che possedevano requisiti specifici, potevano letteralmente “abitare” teatri non o poco utilizzati allo scopo di riprenderne le attività e riconnetterli con i territori attraverso la pratica artistica. Da allora un lungo lavoro è stato portato avanti spingendo queste compagnie a sviluppare alti profili professionali in ambito artistico, organizzativo, amministrativo, tecnico e nel campo della progettazione e ricerca fondi.
L’Ass. Cult. Tra il dire e il fare/Compagnia La Luna nel Letto è in convenzione con l’Università degli studi di Bari “Aldo Moro”, per la quale ha organizzato seminari specifici sulla drammaturgia “al femminile” tra il dicembre 2018 e il gennaio 2019.
La Compagnia La Luna nel Letto oltre a gestire il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia dal 2008, come già detto, organizza il Festival Il Paese dagli occhi sorpresi (ultima edizione luglio 2019); il festival coinvolge la città di Ruvo e i suoi cittadini; gli spettacoli di respiro nazionale, si tengono in luoghi “inconsueti”: masserie didattiche, piazze, cortili, vecchi negozi del centro storico abbandonati.
Un festival dedicato a tutti con uno sguardo attento e meticoloso al delicato mondo dell’infanzia.