Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

I BAMBINI SALVANO LA TERRA

Annalisa Asha Esposito
Regia: Annalisa Asha Esposito
Drammaturgia: Annalisa Asha Esposito (idea scenica Roberta Barbieri)
Attori: Annalisa Asha ESPOSITO E ROBERTA BARBIERI
Anno: 2021
Adatto a: per tutti
Una favola animata a più voci, un racconto poetico e originale,
un messaggio di coraggio e speranza. La sconfitta dell’ignoranza e il trionfo della vita.


PROLOGO

La saggia Shiroikumo è una pupazza bizzarra dai lunghi e arruffati capelli chiari e dalla bocca grande come quella di una rana pescatrice, ricoperta di stoffe colorate e gomma piuma. Da mesi aspetta che qualcosa accada; nessuno va a trovarla e la telefonata tanto attesa della sua amica Geppetta, non arriva mai. Trascorsi molti giorni in compagnia della solitudine, a causa della pandemia mondiale, qualcosa in lei è cambiato; nella sua soffice testona si è ricavato uno spazio vuoto dove è nata l’ispirazione per una nuova storia da condividere. Un giorno, stanca di aspettare, decide di chiamare la sua amica umana e raccontarle quella storia che insieme potranno recitare ai bambini di tutto il mondo. “Poco tempo fa, in un paese vicino, viveva una nuova di nome Nuvola Bianca…”

SINOSSI

I bambini della Valle erano soliti giocare e cantare all’aria aperta accompagnati dalla loro amica Nuvola Bianca.
Un pomeriggio decisero di allontanarsi dal villaggio per andare a giocare in quello strano giardinetto pieno di piante grasse. Si dice che lì abiti Mister Chissà Chi, una creatura al quanto oscura e straordinaria che nessuno ha mai incontrato, il quale, offeso da quella felice invasione nella sua proprietà ed inorridito da quella gioia e spensieratezza che in vita sua non ha mai conosciuto, escogita un piano malvagio: cancellare dal mondo tutti i sentimenti felici e vivere per sempre nella solitudine e nell’oscurità, le compagne di vita che mai lo avrebbero deluso.
Armati di coraggio e con l’aiuto delle loro amiche magiche, Nuvola Bianca, Stella Polare e Luna Piena, i bambini della Valle riusciranno a dare una nuova identità e speranza al male che minaccia il pianeta e riportare armonia tra gli abitanti del villaggio e quelli della città, tra gli animali dei boschi e le piante sulla Terra.

Attraverso il Teatro di Figura, le ombre, i pupazzi e i disegni animati, le interpreti Annalisa Asha Esposito e Roberta Barbieri, accompagneranno i piccoli e i grandi spettatori dentro un viaggio immaginario dove gli elementi del cielo e della terra possono comunicare coi bambini, i quali per natura sanno ascoltare e vedere la Meraviglia dentro la realtà, la stessa in cui gli adulti si sono persi e non si concedono il tempo di ascoltare ed aspettare. Un’avventura sensoriale raccontata attraverso immagini fantastiche del teatro di figura, con luci ed ombre dei protagonisti e la voce guida della narrazione.


Generi: Teatroragazzi (6-9), Figura

Tags: #teatrodifigura, #teatrodinarrazione, #favolaanimata, #ibambinisalvanolaterra

Altri crediti: FINALISTA AL BANDO N-UOVO TEATRO 2021 NIDI TEATRALI- SPECCHI SONORI

Produzione: TEMPESTE TEATRALI

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Non è stata caricata nessuna recensione

Per visualizzare la scheda tecnica devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Annalisa Asha Esposito

Attrice e poetessa dal 2005. Selezionata da Saltinaria Teatro come miglior attrice 2016 con lo spettacolo “Hija de la Revolucion! Frida dentro, Frida Fuori” di cui è autrice ed interprete.
Assistente alla regia in “Madama Butterfly” opera di Puccini con la regia di Alberto Triola (Trieste, Udine e Rovigo) e per "XY", trilogia di Emilano Brioschi prodotto da ERT Teatri (BO) scritto da Christian Ceresoli, Giuseppe Mazza e Renata Ciaravino.
Lavora nel teatro classico (Teatro Stabile di Verona), speakeraggio (Piemme Mondadori), teatro sperimentale (Intimo Teatro Internazionale, Pink Punch Theater) teatro ragazzi (Geronimo Stilton, Ditta Gioca Fiaba). Frequenta l’accademia “MTS” musical the school di Milano.
Approfondisce la recitazione con Emma Dante, Gabriele Vacis, Danio Manfredini e partecipa al corso di drammaturgia all’accademia Paolo Grassi di Milano. Studia canto armonico col maestro Thomas Clements (Francia, Spagna e Tunisia). Percussionista e danzatrice nel gruppo Ddweco (Drum Dance Woman Company).
Frequenta il corso di alta formazione per teatro di figura “Animateria con Teatro Gioco Vita, Teatro delle Briciole e Teatro del Drago, lavora come marionettista per Rai tv e teatro con il Gruppo 80.
Nel 2008 pubblica la sua prima raccolta poetica “Una seconda volta” con Campanotto Editore di Udine.
Autrice di monologhi e favole: “ Hija de la Revolución! Frida dentro, Frida fuori (sulla storia di Frida Kahlo), i Bambini salvano la terra (favola/lettura animata con strumenti musicali) e Ho visto un Poeta- l’incontro con Alda e la poesia che scrisse per me ( racconto autobiografico con burattini e musica dal vivo).