Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Alice nel paese delle meraviglie

Nomen Omen
Regia: Danilo Zuliani
Drammaturgia: Danilo Zuliani
Attori: Veronica Baleani, Alessandra Maccotta, Alessandra Cavallari, Marco Zordan, Danilo Zuliani. Voce fuori campo Stefano Germani
Anno: 2017
Alice ovvero un salto nel paese delle meraviglie. "Ma se non sono la stessa dovrò domandarmi: chi sono dunque? Questo è il problema… povera me! Come ogni cosa è strana oggi". Dice Alice nella tana del Bianconiglio, prima di avventurarsi nel paese più strano che sia mai stato inventato: il Paese delle Meraviglie. La curiosità muove Alice nelle sue peripezie in un mondo sottosopra, popolato da personaggi curiosi e bislacchi e dove il non-senso regna sovrano. Dagli intramontabili romanzi di Lewis Carroll un adattamento teatrale che ne conserva il fascino dell'ambientazione sospesa nel mondo del sogno. Una commedia musicale con canzoni composte per l'occasione da Michele Piersanti, arricchita dall'uso delle maschere di cartapesta di Ilaria Sartini e dalla commistione di teatro d'attore, teatro di figura e teatro nero. Uno spettacolo per chiunque abbia voglia di immergersi in un gioco fantastico e adatto a tutte le età, poiché il confine tra piccolo e grande non è mai stato così labile.

Generi: Teatroragazzi (4-14)

Tags: maschere, ombre, musicale, figura, alice

Altri crediti: Musiche e canzoni originali Michele Piersanti. Costumi e Scene Anthony Rosa. Maschere in cartapesta Ilaria Sartini

Produzione: Nomen Omen APS

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Per visualizzare la scheda tecnica devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Nasce a Roma nel 2007 dalla collaborazione di artisti provenienti da esperienze professionali differenti e legati dalla volontà di realizzare progetti culturali comuni. In ambito teatrale, l’attenzione dell’associazione è rivolta sia al teatro per l’infanzia (con macroprogetti, ovvero spettacoli, e con microprogetti da realizzarsi in spazi scenici altri rispetto a quelli convenzionali, come le scuole), che alla realizzazione di rappresentazioni per un pubblico adulto.
Debutti e premi:
- 2008, "Peter Pan", Teatro Vascello di Roma, regia Danilo Zuliani (teatro d'attore, d'ombre e musica dal vivo)
- 2008, "Ma chi ce lo fa fare", Teatro Tordinona di Roma, regia Fabrizio Ripesi;
- 2009, "Sogni e altre brutte faccende", Teatro Agorà di Roma, regia di Fabrizio Ripesi. Nello stesso anno viene premiato nel corso della rassegna "rassegnamoci" presso il Teatro 7 di Roma. Miglior regia, miglior attore, miglior attrice e miglior scenografia.
- 2009 "Le avventure di Pinocchio", Teatro Vascello di Roma, regia Danilo Zuliani
- 2010 "Chiusi per lutto", Teatro 7 di Roma, regia Fabrizio Ripesi e Tina Guacci
- 2011 "Momo, Teatro Vascello di Roma, regia Danilo Zuliani
- 2012 "Il Geco, Teatro 7 di Roma, regia Fabrizio Ripesi e Tina Guacci
- 2012 "Reparto numero 6", Teatro Furio Camillo di Roma, regia Danilo Zuliani
Esperimenti teatrali in spazi non convenzionali:
2010 Teatro da Tavola, "in bilico sull'orlo dell'amore", regia Danilo Zuliani
2011 Teatro da tavola, "SPQR ovvero Roma nei sonetti del Belli", regia di Danilo Zuliani