Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

TRE

ScenaMadre
Regia: Marta Abate e Michelangelo Frola
Drammaturgia: Marta Abate e Michelangelo Frola
Attori: Simone Benelli, Francesco Fontana, Giulia Mattola
Trailer: Link
Anno: 2019
"Alcuni porcospini, in una fredda giornata d’inverno, si strinsero vicini, vicini, per proteggersi dal freddo col calore reciproco. Ben presto però furono troppi vicini gli uni agli altri e sentirono le spine reciproche.
Il dolore li costrinse ad allontanarsi di nuovo l’uno dall’altro.
Quando poi il bisogno di riscaldarsi li portò nuovamente a stare insieme, si ripeté la stessa cosa, e ancora e ancora.
Finché non ebbero trovato la giusta vicinanza, che gli consentiva di scaldarsi l’un l’altro senza però arrivare a ferirsi".
– Arthur Schopenhauer

Una famiglia come tante. O forse no.
Una famiglia dove le cose sono un po’ complicate.
Dove c’è un figlio adolescente. E due genitori impreparati.
Tra difficoltà e fugaci momenti di complicità.
Momenti di dialogo e momenti in cui il dialogo sembra impossibile.
Come si fa ad andare d’accordo con un figlio adolescente che cresce e cambia ogni giorno?
Come si fa ad andare d’accordo con due genitori che a volte sembrano non capire?

Altri crediti: Co-produzione Gli Scarti
II° posto Festival teatrale di Resistenza 2020
Selezione Visionari 2020
Festival Vimercate Ragazzi 2020


Produzione: ScenaMadre

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Per visualizzare la scheda tecnica devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

ScenaMadre nasce nel 2013 da un’idea di Marta Abate e Michelangelo Frola, e dalla decisione di dar vita a una piccola realtà teatrale che attinga ai diversi e complementari percorsi dei due artisti. Nelle rispettive esperienze lavorative entrambi hanno dato spazio e importanza alla conduzione di laboratori teatrali in ambito scolastico ed extrascolastico, sviluppando un metodo personale di lavoro e creazione scenica con bambini e ragazzi.

Nel 2013 hanno collaborato con l’Università degli Studi di Torino, conducendo la sessione dei laboratori teatrali dedicata agli educatori professionali.

Dal 2014 la compagnia è impegnata in un progetto promosso dalla Regione Piemonte e dalla Fondazione Cesare Pozzo per la realizzazione di uno spettacolo sulla storia delle Società di Mutuo Soccorso rivolto a un pubblico giovanile.

A novembre 2014 ScenaMadre vince il Premio Scenario Infanzia con il progetto "La stanza dei giochi".