Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

IL DISINCANTO DI DULCINEA

PAOLAMORALES
Regia: Davide Gasparro
Drammaturgia: Paola Morales
Attori: Paola Morales e Mauro Buttafava musicista
Trailer: Link
Anno: 2018

Don Quijote de la Mancha -Il Disincanto di Dulcinea con Paola Morales a cura di Davide Gasparro e Paola Morales
Musiche Mauro Buttafava. Uno spettacolo per Parola e Musica.
Il Disincanto di Dulcinea è uno spettacolo bilingue, dove l’originale testo spagnolo del Don Quijote si alterna alla versione italiana senza soluzione di continuità. Paola Morales, unica attrice in scena,è accompagnata dalla musica, che raccoglie l’ispirazione dal Rinascimento, costruendo il mondo fantastico del Don Quijote, plasmando le atmosfere e definendo i personaggi.
Don Quijote, un uomo comune, un viaggio iniziatico, la composta raffigurazione dell’umana alchimia amorosa. Don Quijote, un gentiluomo campagnolo che si fa cavaliere errante e decide di affrontare la Spagna trasfigurando ogni aspetto o cosa reale in immagine della fantasia.


Altri crediti: Teatro Sala Umberto di Roma; Teatro Telaio di Brescia

Produzione: Paola Morales

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Spazio scenico
lo spettacolo necessita di una quinta nera, all'italiana.
larghezza proscenio: 10.00 m
larghezza dal boccascena: 7.00 m
profondità: 4.00 m

Impianto luci
-15 Proiettori - 1 kw pc
-1 Treppiede
- dimmer minimo 12 canali


Impianto audio
- due casse audio attive
- due casse passive potenza 500W, per la sala,
- 1 monitor (cassa audio attiva minimo 150W), sul palco.
- microfonazione ad archetto ed eventuale monitor.
Prese di corrente e ritorni audio sul palco per collegarsi all'impianto.


Tempo montaggio
- 3 ore montaggio
- 1 ora smontaggio



Referente tecnico
Davide Gasaprro: davide.gasparro@gmail.com
Paola Morales nata nelle isole Canarie, risiede in Italia dal 1984. Attrice bilingue. Si diploma allo Studio Fersen di Arti Sceniche di Roma e alla Scuola di Teatro del Piccolo Teatro di Milano, Teatro d’Europa diretta da Giorgio Strehler, recitando in alcuni suoi spettacoli: (“Faust, Frammenti parte I e II” nel ruolo di Erikto; “Arlecchino Servitore di due padroni” edizione del Buongiorno, nel ruolo di Beatrice )
Ha continuato la sua formazione frequentando seminari con Carolin Carlson, Ian Mackellen, Calixto Bieito ,Yosi Oida al Piccolo Teatro di Milano
Partecipa a seminari con Serena Sinigaglia, Daniele Salvo e Melania Giglio.
Ha collaborato inoltre con Fabio Concato, Giorgio Albertazzi, Cesare Lievi, Giancarlo Giannini, Gian Carlo Dettori, Guido De Monticelli, Marco Carniti, Stefano De Luca, Mercedes Martini.
E’ stata coprotagonista nel “ El Amor Brujo, gitaneria in un atto e due quadri” di Manuel de Falla, direttore Enrique Mazzola, con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi. Teatro Lirico di Milano.
Saltuariamente dal 1994 al 2011 lavora su Canale 5 nel programma “ Frontiere dello spirito”, letture commentate dal Cardinal Gianfranco Ravasi .Regista Vittorio Riva.
Produce spettacoli bilingui per gli studenti tra cui: EL DUENDE su Federico Garcia Lorca, e IL DISINCANTO DI DULCINEA dal Don Quijote de la Mancha di M. de Cervantes
Si forma come Insegnante di discipline olistiche. Inoltre compie studi di Counseling Transpersonale/ Mindfulness presso la Scuola Mindfulness Project di Milano.
Conduce gruppi come Yoga Master ed è presidente dell’Associazione IL CERCHIO D’ORO, da lei fondata.
Ha come consulente vocale la dottoressa Silvia Magnani