Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

APRITE I VOSTRI OCCHI

Compagnia della Marca
Regia: ROBERTO ROSSETTI
Drammaturgia: ROBERTO ROSSETTI
Attori: GIOVANNI MOSCHELLA, BRUNELLA PLATANIA, FRANCESCO PROPERZI, ROBERTO ROSSETTI, ILARIA GATTAFONI, SILVIA GATTAFONI
Trailer: Link
Anno: 2018
Adatto a: per tutti


Generi: Teatroragazzi (4-99), Prosa, Performance

Tags: terremoto, legambiente, marche, Italia, teatro, danza, ambiente

Fase conclusiva del progetto didattico "La Valigia del Cacciatore di Sogni" ideato da Legambiente Marche per rafforzare e consolidare il legame tra le popolazioni colpite dal terremoto e i propri luoghi, lo spettacolo prodotto dalla Compagnia della Marca è l'interpretazione artistica del percorso compiuto da circa 500 bambini delle primarie delle province di Macerata, Ancona, Ascoli Piceno e Fermo alla scoperta delle tradizioni storiche, paesaggistiche, enogastronomiche e culturali del proprio territorio.
Nei mesi scorsi gli allievi hanno creato con materiali di recupero una valigia in cui hanno inserito pensieri e ricordi personali legati all'ambiente che li circonda. Da questo prezioso scrigno nasce il lavoro compiuto da Roberto Rossetti, che è autore dei testi e regista di "Aprite i vostri occhi".
Direttore artistico della Compagnia della Marca Rossetti spiega con queste parole lo show:
"Aprite i vostri occhi è un viaggio in cui realtà e fantasia, concretezza e astrattismo si fondono dando vita ai tre protagonisti - Nino (Appennino), Lina (Collina) e Tic (Adriatico) - che sembrano usciti da un libro di favole o da una sceneggiatura di Ted Elliott e Terry Rossio. Sono gli elementi geologici che caratterizzano in particolare la nostra regione, le Marche, ma nei quali l'Italia tutta può riconoscersi. Raccontiamo così Il grande valore agroalimentare, le nostre passioni e il nostro spirito in uno spettacolo teatrale dal forte impatto emozionale".
E mentre sul palco prenderanno vita le cime, le dolci colline e il mare della nostra regione, il pubblico in sala - contrariamente a quanto accade nella vita di tutti i giorni - ascolterà il lamento, la gioia e la vitalità di quelle tre entità indispensabili per la vita di ogni essere vivente.

Altri crediti: Costumi: Giulia Ciccarelli
Scenografie: Rudy Teodori

Produzione: COMPAGNIA DELLA MARCA

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Per visualizzare la scheda tecnica devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

La Compagnia della Marca si costituisce ufficialmente ad ottobre del 2015.
Una realtà teatrale tutta marchigiana, per la direzione artistica dell'attore, regista e autore Roberto Rossetti.
In un momento in cui in Italia le nuove produzioni teatrali sono sempre più una rarità, arriva una realtà pronta a produrre e distribuire spettacoli originali. Nasce così la Compagnia della Marca con la direzione artistica di Roberto Rossetti (La Bella e La Bestia, W Zorro, Fantasmi a Roma e Rent), un’Associazione Teatrale con l’obiettivo di promuovere eventi culturali sul territorio marchigiano e nazionale. Una compagnia nata dal desiderio dello stesso Rossetti che, dopo anni di esperienza sul palco, ha deciso di mettersi in gioco anche in veste di produttore insieme a Fabio Tartuferi e ad uno staff composto da professionisti del settore. Con sede a S. Elpidio a Mare (FM), la Compagnia della Marca opera sul territorio marchigiano e quello nazionale, con l’obiettivo di regalare al pubblico un’alta qualità di spettacolo per diffondere ancora di più l’arte del teatro in Italia.
Tra le produzioni della Compagnia della Marca ci sono "Salvatore Giuliano, il musical di Dino Scuderi" - regia di Roberto Rossetti, "Edda Ciano: tra cuore e cuore" - regia di Roberto Rossetti, "Aprite i Vostri Occhi" - scritto e diretto da Roberto Rossetti, "Alkimia" - regia di Giacomo Gamba, "La Tempesta di William Shakespeare" - regia di Gabriela Eleonori.