Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Mozart - Cacofonia in Do Maggiore

BisLuck
Regia: Noemi Giulia Fabiano
Drammaturgia: Noemi Giulia Fabiano
Attori: Andrea Grattagliano, Chiara Esposito, Carolina Franco, Svetlana Giacchetti, Rosaria Visone, Roberta Di Sarno
Trailer: Link
Anno: 2017

Trama: La musica è l’espressione della nostra personalità. Quando la ascoltiamo, quando la
scegliamo, quando la produciamo e (se ne siamo in grado) la componiamo, essa ci rispecchia. Le
note ci denotano permettendoci l’espressione. E quando ci esprimiamo lo facciamo
spontaneamente, malgrado i nostri difetti e le nostre irregolarità. E questo un artista lo sa
bene. Cosa succede quando la musica incontra la sindrome di Tourette? E cosa si verifica
quando queste due componenti distoniche e apparentemente inconciliabili incontrano Mozart?
Con delicata euforia, sarcasmo e ritmi serrati – il caso lo richiede - Mozart, cacofonia in Do
maggiore vuole raccontare gli aspetti della nostra singolarità attraverso Wolfgang Amadeus
Mozart.

Note di regia: E’ risaputo che Mozart è stato da sempre oggetto di affascinanti studi e
antologie: alla sua vita e alla sua espressione, si sono dedicati in tantissimi. Questo lavoro non
vorrà tentare di accostare lo spettatore al suo genio, come è già stato fatto ampiamente in
passato, ma alla sua verità.
L’intento consiste nel portare per mano lo spettatore dentro un contesto estraneo, costituito
da un personaggio unico alle prese con una patologia rara ed inconsueta. La scommessa
consiste nel permettere al pubblico di ritrovarsi, di sorridere e di ripercorrere un po’
dell’infanzia e della crescita del giovane Wolfgang mentre trillano, subitanee ed improvvise,
esclamazioni irriverenti, riflessioni strampalate, onomatopee sgradevoli miste a sublimi melodie
da togliere il fiato.

Produzione: BisLuck

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

    Spazio scenico
    Spazio scenico minimo 6x6 metri
    Fondale nero e quintatura tradizionale (1 a destra e 1 a sinistra). Richiesto personale tecnico per effettuare eventuali spostamenti/fissaggi delle quinte


    Impianto luci
    Sono richiesti PC1Kw (minimo 15 pezzi) + gelatine 201/202 (ghiaccio - ambra - rosso)
    Sono richiesti par led rgb
    Sono richiesti sagomatori (minimo 3) + stativi/mantegni laterali per i tagli


    Impianto audio
    Sono richieste 2 casse acustiche da rivolgere verso la platea
    Sono richieste 2 spie da palco.
    E’ richiesto un mixer audio con collegamento e cavetteria necessaria per un ingresso minijack (laptop/PC)



    Tempo montaggio
    15 min

    Referente tecnico
    Serenella Coscione

    La BisLuck Company nasce formalmente nel 2018, anche se i suoi membri hanno all'attivo cinque anni pregressi di stretta cooperazione con la scuola di danza e teatro GiuliArt Academy.

    BisLuck ha sede a Napoli e le esperienze professionali dei singoli componenti coprono più ambiti quali il teatro, la danza, la letteratura, il canto, il marketing, il management, rendendo BisLuck una squadra altamente eclettica e competente, accomunata dalla voglia di creare discorsi e sviluppare una singolare ricerca teatrale.
    La ricerca drammaturgica della compagnia, diretta ed elaborata da Noemi Giulia Fabiano, (dott.ssa in Sociologia e Comunicazione e diplomata all’ICRA Project) è finalizzata alla produzione e messa in scena di performance teatrali focalizzate sovente su temi di carattere sociale.

    Noemi ha portato in scena spettacoli originali e fuori dagli schemi, come Lady Tourette, grazie alla presenza di Flavio, Chiara, Rosaria, Carolina, Sveda e Andrea, colleghi straordinari oltre che attori di gran pregio che hanno abbinato la propria poetica al servizio della scena, senza risparmiarsi. La formazione artistica costellata da maestri di rilievo del settore (Mimmo Borrelli, Michele Monetta, Glauco Mauri, Carlo Boso, Vladimir Olshansky, Eric Wilcox) hanno impreziosito la qualità delle opere prodotte da BisLuck: delicate, ma di spessore, ironiche ma profonde.

    Nel 2016 Noemi consegue con Lode la Laurea Magistrale in Comunicazione pubblicitaria con una Tesi sperimentale sulle Tecniche di marketing dell’ISIS. La tesi, oltre a ricevere la dignità di pubblicazione da parte dell’Università Suor Orsola Benincasa, diventa lo spunto per la riscrittura in chiave contemporanea della Lisistrata di Aristofane. Molti dei membri dell’attuale compagnia si misurano nell’ambiente indipendente della città con “L’Isistrata”: sui toni di una commedia brillante ed ironica si stagliano al centro del dibattito l’ISIS ed il ruolo dell’informazione mediatica e social. Lo spettacolo debutta nella rassegna Classico Contemporaneo 2016, riscuotendo un rilevante successo di pubblico e critica.

    Nel 2017 è la volta di “Mozart, Cacofonia in Do Maggiore”, di cui Noemi è autrice e regista, in scena a dicembre presso il Teatro Sancarluccio di Napoli, anch’esso accolto con ampio interesse dalla critica e dal pubblico: in questo caso l’accento è posto sulla comunicazione interpersonale e sulla sindrome di Tourette di cui probabilmente era affetto il musicista. Anche questa produzione artistica, sviluppata con i membri dell’attuale compagnia, ha richiesto un significativo approfondimento storico-scientifico ed una ricerca espressiva orientata sul mimo e sul physical theatre.

    Nell’ottobre 2017 la compagnia produce il corto “E’ solo una partita”, dialogo surreale tra Guerra e Pace, ambientato in un asilo, in concorso a “I corti della Formica” presso il teatro Tram di Napoli, dove Noemi ha raccolto importanti riconoscimenti: Targa speciale “Parola e Gesto”, nomination come Miglior Regia e il premio conferito da Gerardo d’Andrea, ovvero la partecipazione al Positano Teatro Festival 2018.

    Sempre nel 2017 i soci fondatori di BisLuck si misurano con la prima grande esperienza manageriale nell’ambito della commedia dell’arte. Flavio Visone insieme a Noemi sono ideatori e organizzatori del festival “ComeDì, i giorni della commedia dell’Arte” (a cura dall’ass.ne Extravagantes con il patrocinio del Comune di Napoli ed il supporto della Fondazione Banco di Napoli). Il festival ha coinvolto personalità di spicco quali Carlo Boso, Claudia Contin Arlecchino e Ferruccio Merisi che hanno tenuto una settimana di Masterclass per i partecipanti.
    La cornice della Serata di Gala è stata il Teatrino di Corte del Palazzo Reale di Napoli, con la partecipazione straordinaria del maestro Ferruccio Soleri.

    Nel 2018 la compagnia viene selezionata dal Centro Jobel (centro di eccellenza che rappresenta il Lazio nel network delle Residenze Artistiche Nazionali) per il “Festival delle Residenze” finanziato dalla Regione Lazio e dal MIBAC. Il progetto selezionato, ideato da Noemi, è Error404/Link not found, allestimento di mimo e teatro-danza incentrato sull’incomunicabilità che ha debuttato al Teatro Tozzi di Rieti il 16 dicembre 2018.

    Nel 2019 la compagnia BisLuck è artefice del progetto “Lady Tourette in tour” creando lo spettacolo a scopo benefico e sociale “Lady Tourette” per promuovere la conoscenza della sindrome e destinando il ricavato dei biglietti in beneficenza all’Associazione Italiana Sindrome di Tourette.

    Il progetto è stato protagonista di una raccolta fondi su EPPELA che si è conclusa, con successo, lo scorso 1 novembre 2019, al fine di sostenere la tourneé per divulgare la conoscenza della sindrome.

    Inoltre la compagnia BisLuck è stata ospite e speaker del prestigioso Wired Next Fest Firenze 2019 a Palazzo Vecchio, per la rilevanza del progetto Lady Tourette in tour, e per il suo valore artistico e al contempo scientifico.

    Lo spettacolo ha debuttato al Teatro Verdi (Milano), per poi replicare al Teatro Stabile di Torino - Gobetti (Torino), Teatro Camploy (Verona), Teatro del Popolo (Gallarate) e sarà in scena a Roma al Teatro Piccolo Eliseo.