Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Piccolo diario dei malanni + D

Giacomo Verde - ALDES
Regia: Giacomo Verde
Drammaturgia: Giacomo Verde
Attori: Giacomo Verde
Trailer: Link
Anno: 2019

Tutto è iniziato quando mio fratello, informatore medico, mi ha regalato un quadernetto e una penna: gadget di promozione farmaceutica. Ho avuto l'idea di annotarci riflessioni e disegni sul tema delle malattie. Ho iniziato chiedendo agli amici di raccontarmi cosa si ricordavano di quando stavano male. Poi ho continuato annotando mie riflessioni e poi via via fatti e "malanni" che mi accadevano fino all'arrivo e alla cura di un tumore. Ho iniziato nel gennaio del 2012. Scrivevo e disegnavo mentre ero in viaggio.
Ne è venuto fuori un piccolo diario. Poi nel 2016 durante un happening artistico sul tema "mali" ho avuto l'idea di leggere il quaderno inquadrandolo con una videocamera, collegata ad un videoproiettore, e di commentarlo... è stato divertente, commovente e terapeutico: non mi aspettavo piacesse così tanto. Così è nata la prima versione del "Piccolo diario dei malanni".
Poi ho pensato che poteva nascere uno spettacolo dove anche il corpo (reale protagonista della narrazione) potesse esprimere le sue vicissitudini attraverso una danza. Anche perchè io non sono un danzatore.
Ho quindi chiesto agli amici danzatori di aiutarmi. Così infine è nata la personale danza che conclude la performance ma non la storia.

Altri crediti: consulenza alla danza: Roberto Castello

Produzione: ALDES - con sostegno MIBAC - Ministero per i beni e le attività culturali / Direz. Generale per lo spettacolo dal vivo,

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Spazio scenico
dimensioni minime di circa m. 5x5
possibilmente scatola nera
possibilità di appendere un telo dal soffitto a terra
un tavolino

Impianto luci
2 PC 1kW in regolata

Impianto audio
di potenza adeguata allo spazio
per trasmettere file musica

Tempo montaggio
tempo allestimento: 90' scarsi
tempo smontaggio: 30 minuti

serve un tecnico per aiuto allestimento e controllo luci e livelli audio

Referente tecnico
Giacomo Verde - 338 7290014
GIACOMO VERDE si occupa di teatro e arti visive dagli anni 70. Dagli anni 80 realizza oper'azioni collegate all'utilizzo creativo di tecnologia "povera": videoarte, tecno-performances, spettacoli teatrali, installazioni, laboratori didattici. E' l'inventore del "tele-racconto" - performance teatrale che coniuga narrazione, micro-teatro e macro ripresa in diretta - tecnica utilizzata anche per video-fondali-live in concerti, recital di poesia e spettacoli teatrali. E' tra i primi italiani a realizzare opere di arte interattiva e net-art. Ha collaborato con diverse formazioni come autore, attore, performer, musicista, video scenografo e regista. Ha lavorato con i detenuti, animato 'Euclide', il personaggio virtuale interattivo, ha creato giochi "poveri" alternativi per l'utilizzo intelligente della televisione, ha fondato la SeStessiVideo produzioni, ha insegnato a distruggere televisori, ha scritto, polemizzato, inventato formule e definizioni. Riflettere sperimentando ludicamente sulle mutazioni tecno-antropo-logiche in atto e creare connessioni tra i diversi generi artistici è la sua costante.

ALDES è un’associazione di artisti e operatori culturali che dal 1993, sotto la direzione di Roberto Castello, produce e promuove opere di sperimentazione coreografica con particolare attenzione alle forme di confine fra danza e arti visive, danza e nuove tecnologie, danza e teatro, realizzando spettacoli, video, installazioni, performances e manifestazioni che hanno come oggetto il corpo, il movimento e la loro rappresentazione.