Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

DANZA PALOMA

Nicolas Grimaldi
Regia: Nicolas Grimaldi Capitello
Drammaturgia: Nicolas Grimaldi Capitello
Attori: Nicolas Grimaldi Capitello
Anno: 2017

“L’amore è l’arte più difficile. E scrivere, danzare, comporre, dipingere, sono la stessa cosa che amare. Funambolismi. La cosa più difficile è avanzare senza cadere.”
(Maxence Fermine, Neve, 1999)

La creazione si ispira alla storia di Philippe Petit considerando il tema del funambolismo come la metafora della vita stessa, ovvero l’attitudine dell’uomo di destreggiarsi in situazioni complesse ed intricate come se corresse su di un groviglio di corde sottili.

Il solo è il racconto di un sogno, la brama della vetta più inaccessibile all’uomo: il volo! Come può riuscire l’uomo con i piedi per terra a trovare le sue ali?

Il performer identifica nei rollerblade le sue ali e contemporaneamente il suo filo (rifacendosi al concetto di “il funambolo” di J. Genet) come un bambino che gioca, ripete, cade, si rialza e ancora, tantissime volte, fino al limite fisico, tutto questo per imparare a “volare” a suo modo. Un vero inno all’arte circense, fatta di pericolo, tentativi, limiti, sforzo disumano, gesti re-iterati ma sempre in maniera diversa, con una faccia diversa, con un muscolo teso in un altro modo, con gli occhi segnati dalla stanchezza, con le gambe che tremano. Un omaggio alla fatica, al corpo ma senza mai finalizzare il lavoro al corpo stesso, mettendo il tutto al servizio di un messaggio: ispirato dal film “Birdy – Le ali della libertà” di Alan Parker, il coreografo racconta di un uomo che rappresenta tutta la razza umana tesa nello sforzo di trasformarsi in un piccione senza imitarlo, pur mantenendo integra la propria umanità! Tutto questo è narrato con una poetica iper-sensibile, che ci mostra un individuo inizialmente immerso in uno stato schizofrenico, diviso tra il cielo e la terra, intento in ripetizioni, sviluppi e studio di un tentativo in mille varianti ed infine affondato in uno stato catatonico, rassegnato all’idea di non essere niente più di un umano qualunque, senza ali, senza cielo da attraversare, l’uomo distrutto dal malessere e dei drammi della società che, rinchiuso nella sua pazzia, riesce a trovare il suo spiraglio di luce… o no!

Fondamentale è il contatto con il pubblico, come per espandere il messaggio, renderlo di tutti i presenti e non solo del performer.
In scena c’è il racconto di un uomo, un piccione, il coreografo stesso che danza alla ricerca della libertà propria ed altrui, libertà non solo intesa fisicamente ma anche moralmente, mentalmente, sentimentalmente, la libertà di amare sè stessi, le persone, l’umanità, la libertà di creare, divertirsi e danzare come si vuole senza limiti, perché il limite è il peggior nemico dell’uomo.

Altri crediti: Composizion-Drammaturgia musicale: Sika
Ideazione luci: Nicolas Grimaldi Capitello
Grafiche: Luigi Sica e Nicolas Grimaldi Capitello
Co-Produzione: Compagnia Körper
Video: Ciro Scognamiglio
Foto: Sabrina Cirillo e Federica Capo
Residenze: L'asilo e Centro coreografico Körper
Ringraziamenti a: Francesco Russo, Luigi Sica, Eleonora Greco e Fabiana Pellicoro

Produzione: Compagnia Körper

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

    Spazio scenico
    SAZIO TEATRALE:
    -larghezza minima 8-10 mt
    -profondità minima 7-9 mt
    -declivio 0%
    -quinte e fondale (non necessario, in caso di quinte e fondale NERO)
    -linoleum nero

    SPAZIO APERTO (piazze, parchi, arene, cortili, ecc.):
    -larghezza minima 8-9 mt
    -profondità minima 7-9 mt
    -declivio 0%
    -pavimentazione liscia
    -linoleum

    Impianto luci
    -Mixer: CH (Consolle Programmabile) e Manuale
    -Dimmer
    -Caveria
    -Luci, 10-12 proiettori e 1 effetto speciale STROBOSCOPICO

    Impianto audio
    - Lettore/Mixer audio con possibilità di connettere Computer
    - Casse + Spie sul palco

    Tempo montaggio
    4 ORE (montaggio completo)
    1 ORA (in caso di Festival o altro con montaggio base)

    Referente tecnico
    Vittorio Lo Preiato
    393 1723224
    Nicolas Grimaldi Capitello:
    WORK EXPERIENCE
    October 2016 (10 – 27) Standing Monteverdi by Benedetto Sicca Interno5 company, Italy
    ▪ Performer

    October 2016 (20 - 25) Pupik by Jewish Monkeys band, Israel
    ▪ In the video is actor-dancer

    August 2016 (7 - 13) Extract from “Nowhere” by Dimitris Papaioannoue Ravello Festival, Italy
    ▪ Performer

    June - August 2016 (13 - 2) XXII International Competitor for Music Composition (Bologna) by Francesco Nappa & Fabrizio Festa. Körper company, Italy (via Vannella Gaetani (piazza Vittoria) 27, 80121 Naples)
    ▪ Dancer

    May – December 2016 (8 - 18) Aesthetica – esercizio n° 1 by Gennaro Cimmino & Gennaro Maione. Körper company, Italy
    ▪ Dancer

    Jenuary – May 2016 (7 - 7) Sai che sono qui? By Collettivo Danzapolis
    ▪ Producer and Performer

    November 2016 (2 - still in progress) #TRES by Nicolas Grimaldi Capitello
    ▪ Producer and Performer

    November – April 2016 (3 - 28) Campanian Dance Road by Gabriella Stazio. Movimento Danza company, Italy
    ▪ Dancer

    November 2014 – November 2015 (24 – 1) What the body does not Remember by Wim Vandekeybus. Ultima Vez company, Belgium
    ▪ Performer

    July – November 2013 (13 - 25) Pensieri, Parole, Opere e ... by Carla Rizzu. Nervitesi company, Italy
    ▪ Dancer and Cartoonist
    * In July he want at “ImpulsTanz Festiva – Vienna” as winners of a residence with the company

    May 2013 (15 - 24) Mor4Orm by Giulia Cesari & Carla Rizzu. Nervitesi company, Italy
    ▪ Dancer

    EDUCATION AND TRAINING
    September 2007 – July 2012 (15 - 15). Graphic Design (83/100)
    Professional Institute of graphic and advertising photography “I.I.S. Don Geremia Piscopo” (Italy)
    ▪ graphics, photography, advertising, design...

    October 2012 – June 2014 (7 - 15). I.D.A. Ballet Academy (28/30)
    Italy
    ▪ contemporary dance, modern dance, classical dance, hip-hop, theatre, pilates, yoga, anatomy and history of dance

    ADDITIONAL INFORMATION
    Publications
    Presentations
    Projects
    Conferences
    Seminars
    Honours and awards
    Memberships
    References
    Citations
    Courses
    Certifications:
    ▪ From September 2014 Nicolas Grimaldi Capitello execute: workshop, seminars, master class, lectures, staged workshops, jam sessions… As a teacher, choreographer and director
    ▪ Studies in workshop, stages, intensive lessons with: Clémentine Duly, Damiano Ottavio Bigi, Thusnelda Mercy, Pascal Merighi, German Jauregui, Inaki Azpillaga, Damien Jalet, Bruno Caverna… and with high profile teachers in Italy and worldwide
    ▪ “Danza Paloma”, show by Nicolas Grimaldi Capitello. It will debut in January 2017 at the Bellini Theater Napoli
    ▪ Project with producer Tommaso Tuzzoli and Sabrina Jorio, September – November 2016
    ▪ In Jenuary 2016 founded with other colleagues the Collettivo DanzaPolis
    ▪ “Sd(r)²” it is a final staging during a workshop conducted by Nicolas Grimaldi Capitello at the institution of international dance promotion
    ▪ Study and project with choreographer Tamas Moricz September – December 2014
    ▪ From November 2013 to