Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

BLISTER - spettacolo che salvaguarda i contenuti

COMUNQUE POLONIO ERA MALATO - TEATRO
Regia: STEFANO DELL'ACCIO
Drammaturgia: STEFANO DELL'ACCIO
Attori: STEFANO DELL'ACCIO
Trailer: Link
Anno: 2016

Blister è uno spettaccolo di intrattenimento emotivo e di resistenza comica.

Blister è uno spettacolo povero di mezzi ma volutamente ricco di fantasia.

Blister è uno spettacolo sconsigliato agli intolleranti, ma completamente privo di glutine.

Blister è uno spettacolo in pillole, confezionato per far divertire e pensare allo stesso tempo, è una serata di monologhi e canzoni che parlano di noi tutti, del nostro vivere e del nostro stare al mondo.

Blister è uno spettacolo curativo, liberatorio, dove la risata non è rubata al pubblico, ma conquistata con attenzione, ogni pillola affronta un tema, ogni testo viene recitato con lo scopo preciso di prendersi delle responsabilità, anche e soprattutto su quello che si è scelto di dire.

Una replica di Blister non è mai uguale alla precedente, cambiano i contenuti, cambiano le pillole resta il divertimento.

Altri crediti: MUSICHE SUONATE DAL VIVO DA MATTEO CASTELLANO (TASTIERA e FISARMONICA)

Produzione: CPEM - TEATRO

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

    Spazio scenico
    MINIMO

    Impianto luci
    PIAZZATO BIANCO + 2 SPECIALI

    Impianto audio
    casse e mixer audio + eventuali prolunghe e cavi
    1 radio mic (in possesso della compagnia)
    2 Mic con asta (in possesso della compagnia)

    Tempo montaggio
    1 ora montaggio
    30 min smontaggio

    Referente tecnico
    stefano 347 268 57 47
    La Compagnia è stata fondata nel 2009 da Monica Bonetto e Stefano Dell’Accio, attori registi e drammaturghi. L’esigenza condivisa è stata quella di unire la qualità e l’originalità della scrittura scenica a un’ affabulazione incisiva e avvincente fruibile da ogni tipo di spettatore. Memoria e impegno civile in un Teatro di Narrazione in cui l’emozione smorza la risata , la commozione si stempera nel sorriso e il racconto diventa strumento di riflessione sul presente.

    Monica Bonetto e Stefano Dell’Accio, dopo le loro singole esperienze di attori, autori e registi, iniziano a collaborare alla scrittura e realizzazione di alcuni spettacoli, come VIA PAOLO FABBRI 43, di cui Stefano è anche interprete, o BARATTOLI DI MEMORIA, scritto per il cinquantenario del Comune di Settimo Torinese.
    Monica e Stefano decidono di creare una Compagnia Teatrale che possa contenere, produrre e distribuire i loro spettacoli. Così nel 2009 nasce l’Associazione Culturale C.P.E.M. - Teatro, acronimo di Comunque Polonio Era Malato. Il primo spettacolo prodotto dalla Compagnia, sempre nel 2009, è “GLI OCCHI DI LEONILDA” che debutta nel cartellone del Teatro Garybaldi di Settimo, per poi partecipare a diversi Festival di Narrazione tra cui il XI Festival di Narrazione di Arzo e La Donna Crea di Locarno in Svizzera. Fa parte degli spettacoli del Circuito regionale del Piemonte ed è stato programmato in importanti teatri italiani.
    Nel 2010 è la volta dello spettacolo NARCISO - racconto tragicomico di un mito.
    Debutta in forma di studio al Festival IL PAESE DEI NARRATORI (Verbania) e nello stesso anno riceve una menzione “per l’elevata qualità artistica” all’interno della Vetrina di Teatro per le Nuove Generazioni IL GIOCATEATRO di Torino.
    Partecipa a diversi Festival di narrazione tra cui il Paese dei Raccontatori a Mariano Comense. Nel 2013, all’interno della rassegna MALDIPALCO organizzata dal Tangram Teatro Torino, debutta MALEVOLEVABENE, spettacolo promosso da SE NON ORA QUANDO?->TORINO e con il Patrocinio del Consiglio Regionale del Piemonte. La Compagnia Comunque Polonio Era Malato – Teatro, ha ideato, scritto e diretto lavori anche per altre formazioni artistiche, di musica, danza e teatro di figura, tra cui: IL DOTTOR BOSTIK, la Compagnia IL MELARANCIO di Cuneo.
    L'ultima produzione MAGARI SENZA CADERE ha debuttato il 30 Settembre 2014 al Tangram Teatro di Torino.