Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Nuovo Eden

Jessica Leonello
Regia: Manuel Renga
Drammaturgia: Jessica Leonello
Attori: Jessica leonello
Trailer: Link
Anno: 2016

NUOVO EDEN

“La gente non vive in eterno. Persino i posti scompaiono”
C. Palahniuk “Portland Souvenir”

Immaginate di addormentarvi per quindici anni. Di risvegliarvi e tornare a fare un giro per le vostre città, cercando i luoghi impressi nella vostra memoria, le persone, le abitudini. Tutto sommato, a noi, pare non sia successo nulla. Ma per Cesare, che viveva nel cuore storico di una operosa città del Nord Italia, quasi tutto è cambiato: il cinema Eden –che era l’ultimo cinema a luci rosse rimasto in città- si è trasformato in un cinema d’essai, altro che Moana Pozzi, ora solo film di Wim Wenders, il cricket è diventato il secondo sport più praticato e i suoi giocatori sono tutti indiani e pachistani ormai di seconda generazione, ogni semaforo si è trasformato in rotonda, ai bordi della città solo residui industriali di vecchie fabbriche abbandonate e al loro posto un luna park di centri commerciali, perfino le prostitute anziane, coetanee di Cesare, sono le ultime rimaste, con le loro sedie, a lavorare in orario diurno nel centro storico, tra i vicoli di un quartiere simbolo dell’aggregazione e della vita popolare. Riapri gli occhi e il tuo vecchio eden, è un nuovo eden.
Certo gli amici di un tempo sono rimasti e tra loro, Dolores, cercherà di aiutare Cesare ad affrontare questa nuova realtà. Ma la vita non smette mai di stupirci e può accadere che un uomo di una certa età, diventi appassionato di cricket e amico di un ragazzo indiano, campione della nazionale italiana di cricket.
Cesare compie un viaggio di ricerca, muovendosi nelle trasformazioni sociali e urbane di una città contemporanea, in un itinerario che vede i luoghi come territori fisici della memoria, in un confronto interiore ed esterno tra passato e presente, tra quello che era e quello che è. Anche se quello che era fa fatica a staccarsi dagli occhi e talvolta, crea piccoli cortocircuiti nostalgici, sospesi tra una dolce malinconia e, comunque, un continuo desiderio di scoperta.
Ma sono i luoghi che cambiano le persone? O le persone che cambiano i luoghi?

Altri crediti: Video di Nicola Zambelli

Produzione: Compagnia Jessica Leonello/Fondazione A.s.m.

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Spazio scenico
3,5X3,5

Impianto luci
10 pc 1000w con portagelatine e bandiere
2 sagomatori 1000w con portagelatina
dimmer consolle luci 12 ch
caveria adeguata
Videoproiettore

Impianto audio
Mixer e casse

Tempo montaggio
Tempi di montaggio 4 h/smontaggio 1h e 30

Referente tecnico
Mario Barnabi 3388979363
La compagnia Jessica Leonello si forma nel 2011 con il primo spettacolo "Cingomma" vincitore del Premio Petroni 2012, del Premio Offerta Creativa 2014, finalista al Premio Crash Test 2015 e al premio Tagad'Off 2014, coprodotto da Residenza Idra/Premio Petroni. Negli anni ruotano all'interno della compagnia varie professionalità a seconda del progetto. Il secondo spettacolo "Nuovo Eden"prodotto dalla compagnia con il sostegno produttivo di Fondazione A.s.m e il sostegno di Residenza Idra e Rete Verdecoprente per le residenze teatrali , ha debuttato all'interno del Wonderland Festival 2016 di Residenza Idra e ha visto tra i collaboratori dello spettacolo Jessica Leonello come attrice, Manuel Renga della Compagnia Chronos3 alla regia e Nicola Zambelli ai video.
Nel 2019 debutta al Festival Incanti di Torino, lo spettacolo di teatro di figura pe ragazzi "Quattro granelli di pepe" finalista al Progetto Cantiere.