Chi siamo | Help Center | Contatti | Crediti | Cookie policy | Straligut A.C. - PI 01163570524

It's App To You - o del solipsismo

Leonardo Manzan

  • Libertà
  • Virtualità
  • Videogioco
  • Algoritmo
  • Solipsismo
  • Teatro ragazziProsaPerformanceAltro


    Guarda il Video integrale

    Regia:Leonardo Manzan
    Drammaturgia: Leonardo Manzan, Andrea Delfino, Camilla Mattiuzzo
    Attori:Andrea Delfino, Paola Giannini, Leonardo Manzan
    Altri crediti: - Vincitore del bando "InBox" 2018 - Spettacolo vincitore del bando "Dominio Pubblico" 2017 di Roma - Spettacolo vincitore del bando "Italia dei visionari" Festival Kilowatt 2017 - Spettacolo vincitore Premio della Critica al Festival "Direction Under 30" del Teatro Sociale di Gualtieri 2016 - Spettacolo vincitore bando "Giovani Direzioni" del Centro Teatrale MaMiMò 2016 - Menzione speciale al Premio Nazionale "Giovani Realtà del Teatro" di Udine 2015 - Spettacolo in rassegna al "Festival Aperto" al Teatro Ariosto di Reggio Emilia 2016 - Spettacolo in rassegna al "Torino Fringe Festival" 2017
    Produzione: Bahamut
    Anno:2016

    Scheda artistica

    L'uomo è padrone delle proprie scelte? Quando noi diciamo sì anziché no lo abbiamo detto noi o qualcuno lo ha detto al posto nostro? Qual è il limite della nostra libertà? Queste domande sono il motore principale di “It’s app to you”. In scena un videogioco: un sistema in cui le scelte sono limitate e già prestabilite da algoritmi matematici. Il vincolo delle regole che governano la tecnologia del gioco diventa un termine di confronto per mettere in discussione la nostra stessa umanità. L’uomo, a differenza del mondo dei videogiochi, è libero di agire, di scegliere? O anche lui si muove in un sistema, per quanto ampio, di possibilità limitate e finite? Così nella scrittura è maturata l'idea di confondere i due piani, di creare un videogioco che sceglie il giocatore e non il contrario (un primato del virtuale sul reale), di incastrare, in un rito apparentemente senza fine, il giocatore all'interno della virtualità. Intrappolato in un tempo irrisolto, un tempo non lineare ma ciclico, che obbliga a ripetere il gioco da capo e sempre allo stesso modo, il giocatore non ha vie di uscita ed è proprio nella vittoria che trova la sua fine. Non sceglie ma è scelto e così sarà per sempre, all’infinito.

    Ad Algoritmo, creatore del videogioco, figura divina simbolo del potere assoluto, contemporaneamente attore e regista del gioco, eternamente condannato a scrivere nuove storie è affidata l’intera tecnica dello spettacolo.
    In posizione distinta e separata, la figura di Algoritmo è volutamente mostrata al pubblico nell'esercizio della sua funzione. Come creatore onnisciente e master del videogioco, Algoritmo controlla il buio e la luce, la musica e la voce, la sua e quella di 46.

    46, Personaggio virtuale del videogioco, interamente comandata nelle sue azioni dal giocatore, è doppiata in diretta da Algoritmo. L’attrice attraverso lo studio mimico di personaggi dei videogiochi, ricostruendone il ritmo, l'espressione e la stilizzazione meccanica, ha dato forma al suo producendo un risultato straniante accentuato dalla scelta di doppiare in diretta l'attrice. Scelta che è forma simbolica del potere esercitato da Algoritmo sulla sua realtà (tema trasversale del testo è appunto la libertà di affermare attraverso la voce e la parola la propria esistenza).

    Luigi, spettatore solipsista, convinto che il mondo sia frutto della sua immaginazione, sarà il giocatore scelto da 46 per completare la partita. Grazie ad un applicazione sullo smartphone (it’s app to you) sarà in grado di comandare il personaggio virtuale per completare la missione.
    Filo conduttore tra platea e scena, realtà e gioco, inizia lo spettacolo parlando in mezzo al pubblico accompagnandolo come suo rappresentante, imposto da Algoritmo, dentro la virtualità.

    Confidando nella finzione della nostra storia vogliamo credere che la libertà dell’uomo non sia un codice già scritto, ma il sospetto è lecito: se così fosse, saremmo in grado di superare il nostro algoritmo?

    Recensioni


    <-- Indietro




    Log in



    Hai dimenticato username o password? Clicca qui per recuperarle subito o scrivi una e-mail a assistenza@ilsonar.it indicando il nome della tua compagnia.



    CHIUDI



    Contatti

    Straligut Teatro
    info@ilsonar.it
    0577 374025 (lun – ven 9.30-18.30)



    Per assistenza tecnica
    assistenza@ilsonar.it




    CHIUDI



    Chi siamo

    Sonar è ideato e gestito da Straligut Teatro. L’associazione, nata a Siena nel 2004, si occupa di teatro in tutte le sue forme.

    A partire dal 2009 cura il progetto In-Box, e si specializza nel campo della promozione e diffusione della cultura teatrale attraverso strumenti creativi ed innovativi.


    Con il sostegno di


    CHIUDI



    Ricerca avanzata

    Cerca tra gli spettacoli
    Cerca tra le compagnie
    Visualizza uno spettacolo a caso




    CHIUDI

    Bandi

    A partire dal 2015 attraverso Sonar è possibile partecipare ai bandi annuali de L'italia dei Visionari, In-Box e In-Box Verde.Clicca sui loghi per avere maggiori informazioni.



    L'Italia dei
    Visionari

    In-Box

    In-Box Verde

    Curi un bando e vuoi utilizzare anche tu Sonar per gestire le iscrizioni? Cosa aspetti, contattaci.



    CHIUDI



    Help Center

    Help Center Basics
    Termini e Privacy
    FAQ




    CHIUDI



    Iscriviti

    Compagnia
    Operatore

    Ente





    CHIUDI

    Crediti immagini


    Home: jaysi / 123RF Archivio Fotografico

    Iscriviti: meinzahn / 123RF Archivio Fotografico

    Log-in: madbit / 123RF Archivio Fotografico

    Help Center: lightscribe / 123RF Archivio Fotografico

    Ricerca Avanzata: risto0 / 123RF Archivio Fotografico

    Chi Siamo: cnapsys / 123RF Archivio Fotografico

    Contatti: photka / 123RF Archivio Fotografico

    Pattern Blu: maridav / 123RF Archivio Fotografico

    Icone 1: samtoon / 123RF Archivio Fotografico

    Icone 2: samtoon / 123RF Archivio Fotografico

    Icone 3: samtoon / 123RF Archivio Fotografico

    Icone 4: redkoala / 123RF Archivio Fotografico


    CHIUDI



    Cambio password



    CHIUDI



    Se hai già creato la scheda del tuo spettacolo su sonar e caricato il video, procedi all'iscrizione!
    Altrimenti registrati a Sonar, inserisci un nuovo spettaolo, carica il vieo e procedi all'iscrizione!


    N.B. Clicca qui per leggere il Bando Selezione Visionari 2018



    CHIUDI





    Partecipa con:

    Spettacolo già su Sonar
    Nuovo spettacolo

    Clicca qui per leggere il Bando Inbox 2015



    CHIUDI




    Sei già iscritto a Sonar?

    SI, procedi
    con il log-in
    NO, crea
    un nuovo profilo

    N.B. Clicca qui per avere maggiori informazioni sul Bando Selezione Visionari 2019



    CHIUDI



    Sei già iscritto a Sonar?

    SI, procedi
    con il log-in
    NO, crea
    un profilo

    Clicca qui per leggere il Bando In-Box 2019



    CHIUDI



    Sei già iscritto a Sonar?

    SI, procedi
    con il log-in
    NO, crea
    un profilo

    Clicca qui per leggere il Bando In-Box Verde 2019



    CHIUDI
    Carica il video sul server di Sonar


    A partire da ottobre 2015 Sonar gestisce direttamente i video degli spettacoli. Grazie a questa novità possiamo garantire al meglio la tua privacy perché i tuoi spettacoli saranno visibili solo dagli utenti iscritti su Sonar e da nessun altro!



    Dati e video possono essere aggiornati, modificati, sostituiti o eliminati in qualsiasi momento.

    Se hai altri dubbi, leggi le FAQ o scrivi a assistenza@ilsonar.it


    Chiudi

    Acquista spettacolo

    Vuoi acquistare questo spettacolo? Ottima scelta! Per procedere effettua il log-in come Ente, se invece non sei ancora iscritto effettua la registrazione.

    CHIUDI

    Acquista spettacolo

    Vuoi acquistare questo spettacolo? Ottima scelta! Per procedere effettua il log-in come Ente, se invece non sei ancora iscritto effettua la registrazione.

    CHIUDI

    Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi l'informativa sulla privacy Chiudi