Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Ciak

7-8 chili
Regia: 7-8 chili
Drammaturgia: Giulia Capriotti, Davide Calvaresi
Attori: Giulia Capriotti Davide Calvaresi
Trailer: Link
Anno: 2016

Ha detto il regista francese Jean-Luc Godard che “la televisione crea l'oblio, il cinema ha sempre creato dei ricordi”.
Ciak è un' avventura nel cinema che ha per protagonista ciò che il cinema ha sedimentato in noi, nella nostra formazione e nella nostra cultura.
Un linguaggio comune di immagini, suoni ed emozioni da riconoscere e in cui riconoscerci.
Ma la performance teatrale Ciak, essendo proiettata in presa diretta su uno schermo, giocando sull'interazione figura-video, diviene essa stessa un film.
Un film che ha una sua sceneggiatura, fatta di altri film, un caleidoscopio di grandi classici tra i quali ci si muove dandogli nuovi significati.
Perchè Ciak è anche un gioco, in cui il susseguirsi delle citazioni cult viene elaborato in un contesto sottilmente ironico, dove è proprio l'incontro tra la nostra memoria cinefila e lo straniamento proposto in scena dalle sperimentazioni sulla falsa prospettiva a generare un'esperienza divertente e stimolante.

Produzione: 7-8 chili

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Spazio scenico
misure minime 5x5

Impianto luci
piazzato luci

Impianto audio
impianto audio adeguato allo spazio ospitante

Tempo montaggio
montaggio 3 ore
smontaggio 20 minuti

Referente tecnico
Davide Calvaresi 3397987447
Collettivo diretto da Davide Calvaresi, 7-8 chili racchiude nella sua ricerca vari linguaggi artistici dalla performance alla video art, segnalandosi come una delle realtà più innovative del panorama italiano. Attraverso l' ironia e l'originalità affronta complesse tematiche attuali restituendole in modo semplice ad un pubblico ampio.
Con gli ultimi spettacoli 7-8 chili partecipa all’ 8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia, al Premio Equilibrio Roma 2012 per la danza contemporanea e al network Anticorpi XL.