Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Sempre domenica

Collettivo Controcanto
Regia: Clara Sancricca
Drammaturgia: controcanto collettivo
Attori: Federico Cianciaruso Fabio De Stefano Riccardo Finocchio Martina Giovanetti Andrea Mammarella Emanuele Pilonero
Anno: 2016
Sempre domenica è un lavoro sul lavoro.
È un lavoro sul tempo, l’energia e i sogni che il lavoro quotidianamente mangia,
consuma, sottrae.
Sul palco sei attori su sei sedie, che tessono insieme una trama di storie, che aprono
squarci di esistenze incrociate.
Sono vite affancendate nei quotidiani affanni, vite che si arrovellano e intanto
si consumano, che a tratti si ribellano eppure poi si arrendono, perché in questo
carosello di moti e fallimenti è il lavoro a suonare la melodia più forte, quella
dell’ineluttabile, dell’inevitabile, del così è sempre stato e del sempre così sarà.
Sempre domenica è un coro di anime, una sinfonia di destini.
Ma è – soprattutto - un canto d’amore per gli esseri umani, per il nostro starcene qui
frementi eppure inchiodati, nell’immobilità di una condizione che una tenace ideologia
ci fa credere da secoli non tanto la migliore, quanto l’unica – davvero? – possibile.

Altri crediti: foto di scena di Simone Galli e Germano Alfonsi.

Produzione: controcanto collettivo

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Per visualizzare la scheda tecnica devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Controcanto Collettivo è una compagnia teatrale nata a Roma nel 2010 per volontà e urgenza di una regista trentenne e di un gruppo di giovanissimi attori.
Nel novembre del 2011 debutta Felici tutti, un lavoro dedicato al tema dei migranti, con il quale il gruppo approda ad un metodo di lavoro e di creazione collettiva della drammaturgia per stratificazione di improvvisazioni successive. Lo spettacolo è stato replicato in scuola, teatri, università e rassegne nazionali e internazionali.
Nel giugno del 2013 va in scena NO – una giostra sui limiti dei limiti imposti. Opera ironica e dissacrante dedicata al concetto di divieto, che al Roma Fringe Festival del 2014 vince il premio della critica. 
A maggio del 2016 debutta Sempre Domenica uno spettacolo ispirato al tema del lavoro e vincitore del premio In-Box nel 2017. In due anni di tournée ha maturato quasi 100 repliche e nel 2018 partecipando al festival Dominio Pubblico ha vinto il Premio del Teatro di Roma.
Dall’inizio del 2018 la compagnia inizia a lavorare alla nuova produzione, incentrata sul tema del perdono. Grazie al sostegno di più realtà come Murmuris, Straligut e ACS che hanno ospitato Controcanto in residenza, a giugno del 2019 debutta Settanta Volte Sette. Lo spettacolo è tra i vincitori dei Teatri del Sacro 2019.
Nello stesso anno la compagnia vince il Premio ANCT (Associazione Nazionale Critici Teatrali) come migliore compagnia emergente e Settanta Volte Sette riceve numerose candidature ai Premi Ubu come migliore spettacolo e migliore drammaturgia.
Controcanto Collettivo è animato da Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero e Clara Sancricca. 
Gianni Parrella è il loro organizzatore.