Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

hand play

7-8 chili
Regia: davide calvaresi 7-8 chili
Drammaturgia:
Attori: Davide Calvaresi Giulia Capriotti
Anno: 2014

Hand Play è la tappa finale di un percorso visivo portato avanti dalla Compagnia 7-8 chili per riflettere sulla
dimensione
relazionale tra uomo e donna.
Con stile ironico e dissacrante Hand Play mostra un dialogo tra due mondi, con visioni e prospettive
diversissime,
svelando, con un sapiente gioco di immagini, le crudeli dinamiche del rapporto di coppia.

Produzione: Marche Teatro-Inteatro – progetto Teatri del Tempo Presente, 7-8 chili

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

Spazio scenico
Minimo 8 metri x 8 metri
tappeto danza nero
quadratura nera

Impianto luci
si richede piazzato luci freddo E201
n. 1 consolle luci
luci di sala possibilmente dimmerate e controllabili dalla regia
cavetteria necessaria al montaggio
ritorno segnale dmx in regia
lasciare n. 2 canali dimmer liberi per materiale della Compagnia

Impianto audio
impianto audio adeguato allo spazio
n. 2 monitor su palcoscenico
mixer audio analogico con cavo minijack per connessione computer portatile
2 D.I. Box
N. 1 microfono SM58
cavetteria necessaria al montaggio
ritorni audio in regia

Tempo montaggio
montaggio 3 ore
smontaggio 20 minuti

Referente tecnico
Davide Calvaresi3397987447
Collettivo diretto da Davide Calvaresi, 7-8 chili racchiude nella sua ricerca vari linguaggi artistici dalla performance alla video art, segnalandosi come una delle realtà più innovative del panorama italiano. Attraverso l' ironia e l'originalità affronta complesse tematiche attuali restituendole in modo semplice ad un pubblico ampio.
Con gli ultimi spettacoli 7-8 chili partecipa all’ 8° Festival Internazionale di Danza Contemporanea della Biennale di Venezia, al Premio Equilibrio Roma 2012 per la danza contemporanea e al network Anticorpi XL.