Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Si Può!

Teresa Tota
Regia: Teresa Tota, Lisa Masellis
Drammaturgia:
Attori: Teresa Tota
Anno: 2015

“ … non c’è niente di più fondamentale nel divenire umano degli imprevisti... “
Amélie Nothomb “ Metafisica dei tubi”
“Si Può!” è il tentativo ostinato di un curioso personaggio, apparentemente preciso e super organizzato, di presentare la propria performance. Non tutto andrà come programmato, imprevisti vari ostacoleranno la messa in scena del lavoro, ma piuttosto che scoraggiare, i problemi che di volta in volta dovranno essere risolti, rappresenteranno un’ occasione per sperimentare il proprio ingegno.
L’imprevisto come scoperta dei propri limiti e delle proprie risorse, l’imprevisto come possibilità di trasformazione, l’imprevisto come occasione per mettersi in gioco.

Per visualizzare il video integrale devi essere registrato come operatore o teatro e aver eseguito l'accesso.

    Spazio scenico
    8m x 8m
    Inquadratura nera
    Tappeto danza nero

    Impianto luci
    24 pc 1000 con bandiere (piazzato bianco)
    dimmer, mixer e caveria adeguata allo spazio

    Impianto audio
    lettore cd
    amplificazione adeguata allo spazio + monitor su palco

    Tempo montaggio
    Montaggio: ore 5 (montaggio e prova luci)
    Smontaggio: ore 2 (10 minuti per materiali di scena)

    si richiede tecnico su piazza

    Referente tecnico
    Lisa Masellis 3357107603 info@qualibo.it
    Diplomata presso la Royal Academy of Dancing, approfondisce gli studi di danza classica con i seguenti maestri: O. Caiti, G. Meyer, M.Guerra, K.Burnett. Perfeziona gli studi di danza contemporanea e teatro-danza con i maestri: Fabrizio Monteverde, Orazio Caiti, Barbara Toma, Khosro Adibi, Lisa Masellis, David Zambrano, Raffaella Giordano, Giorgio Rossi. Approfondisce gli studi di danza moderna con i maestri: J.Goodman, S. Vagnoli, S. Mougeolle. Studia teatro con la compagnia “Teatro degli ulivi”, interpreta ruoli principali negli spettacoli per bambini “Don Chisciotte” e “Il Cavaliere Inesistente” allestiti dalla compagnia stessa. Nel 2002 danza nello spettacolo “Lo Schiaccianoci” con coreografie del maestro Carlos Palacios.Nell’anno scolastico 2002/03 lavora presso la scuola comunale “Principessa di Piemonte” di Bari in un programma di sostegno per i quartieri a rischio con l’allestimento dello spettacolo “Pinocchio” . Nell’anno 2003/04 perfeziona i suoi studi presso il “Centro Formazione Musical”, diretto dal maestro Gino Landi, studiando tra gli altri con: Gianni Santucci (danza moderna), Vito Iacobellis (danza classica), Francesco Marino (recitazione), Stefano Zanchetti (canto), Guglielmo Rossini (dizione), Nicola De Benedictis (danza acrobatica).
    Nel 2004 danza nello spettacolo “La Puglia racconta..-“ con coreografie e regia di Gino Landi.
    Nel 2004 approfondisce gli studi teatrali presso l’ associazione culturale “Sipario” di Taranto con Anna Mazzamauro e Giorgia Trasselli. Nell’anno 2004/05 presso il “Teatro Kismet Opera” di Bari, segue laboratori teatrali con Mariano Dammacco, Simona Gonella e Marcello Sambati.
    Dal 2006 al 2010 continua gli studi teatrali con l’ attore regista teatrale Flavio Albanese.
    Partecipa nel 2010 alla IV° edizione del Festival di danza contemporanea “Visione di (p)arte” come ideatrice, coreografa ed interprete del lavoro “ Vietato sottrarsi” e nel 2011 alla V° edizione presenta come studio “Si Può!” lavoro selezionato alla Vetrina Internazionale “Puglia Showcase-Kids 2015” in occasione della rassegna “Maggio all’Infanzia” presso il Teatro Kismet Opera di Bari. Nel 2010/13 danza con la compagnia” QuaLiBò” agli spettacoli “Cosa vedi?”, “Senza” e in occasione di manifestazioni di danza in urbana.
    Nel mese di dicembre 2014 ha conseguito l’attestato del corso di formazione in pedagogia del movimento”LA DANZA VA A SCUOLA” presso l’associazione “Choronde” di Roma .
    Nel 2014 fonda insieme a Massimo Zenga e Manuela Lops l’associazione culturale boaOnda-Movimento. Danza, che si occupa della valorizzazione e diffusione della cultura della danza, organizzando attività di formazione in pedagogia del movimento e danza educativa e la rassegna “KiDanza – Rassegna di danza per un giovane pubblico” .Attualmente studia con Lisa Masellis le tecniche del flying low e passing through, ricercando le infinite possibilità del movimento danzato, e insegna danza creativa e classica ai bambini.