Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Alice Torriani

Sede: Roma
Sito internet: http://alicetorriani.com
Telefono sede: Informazione riservata agli utenti registrati
Referente: Informazione riservata agli utenti registrati
Telefono referente: Informazione riservata agli utenti registrati
Email referente: Informazione riservata agli utenti registrati

Alice Torriani si diploma all’Accademia D’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano, il primo debutto è a teatro con Massimo Castri in Tre Sorelle, seguito da Memorie dal Sottosuolo di Gabriele Lavia. Gira l’Europa con il regista lettone Alvis Hermanis, ed è al fianco di Franca Valeri nell’ultimo testo per il teatro scritto dall’attrice. Lavora con Romeo Castellucci e continua a formarsi con maestri del teatro italiano e internazionale, tra i quali Antonio Latella, Carmelo Rifici, Tomi Janezic e Falk Richter. Prosegue la formazione con Margie Haber a Los Angeles e Jordan Bayne a New York. Il continuo desiderio di approfondimento la porta a viaggiare moltissimo, per incontrare gli artisti che la stimolano e per una propria ricerca personale che spazia dal teatro, al cinema, alla scrittura. Parallelamente alla carriera di attrice Alice inizia il percorso da scrittrice, partecipando a numerosi laboratori di drammaturgia (con Antonio Latella, Fausto Paravidino e Lucia Calamaro per citarne alcuni) e nel 2015 pubblica con Fandango libri il suo primo romanzo, l’Altra Sete, scelto per rappresentare l’Italia al Festival européen du premier roman di Kiel, in Germania. Nel 2018 Fandango Libri pubblica il suo secondo romanzo, Una vita a posto. Scrive, in collaborazione con Giampiero Judica, la sceneggiatura di una serie tv, Cleaning your Shit, finalista al Premio Solinas 2018. Scrive e interpreta con Matilda Kime il cortometraggio The Mistake, per la regia di Joe Withers, che vince il Nastro d'Argento all’Hollywood Arts and Movie Awards.