Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.
Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Teatro ragazzi | Adatto ai bambini da 7 a 99

OZz

Acquistabile | martedì 04 maggio 2021 ore 10:30

di: KanterStrasse
organizzato da: Officine della cultura
attori: Elisa Vitiello, Simone Martini e Alessio Martinoli

Descrizione:

Z GENERATION MEETS THEATRE è una rassegna RISERVATA ALLE SCUOLE di Officine della Cultura con il contributo di Regione Toscana, Comune di Arezzo, Comune di Monte San Savino, A.S. MonteServizi, Fondaz...

res/img/anteprima.png

Nome: Officine della cultura

Indirizzo: via trasimeno 16 - 52100 Arezzo (AR)

Officine della Cultura è una cooperativa, fondata come primo nucleo nel 1997 e con l’attuale ragione sociale nel 2010, da un gruppo di musicisti e operatori che lavorano a vario titolo nell’area della produzione e della promozione culturale. I diversi settori di intervento vanno dalla produzione e distribuzione di spettacolo, alla progettazione e gestione di festival, rassegne e servizi legati alle attività culturali e dello spettacolo dal vivo, fino alla gestione diretta di spazi come teatri e cinema.



Nel 2013, dopo dieci anni di riconoscimento regionale come ente di produzione (musica/teatro musicale), con l’introduzione del nuovo sistema regionale delle residenze, Officine della Cultura ottiene il riconoscimento della Regione Toscana come “Residenza Artistica Culturale”. Viene così valorizzato in maniera organica il lavoro di produzione e di promozione dello spettacolo dal vivo della cooperativa.

Titolo: OZz

Di: KanterStrasse

Regia: Lorenzo Donnini e Simone Martini

Drammaturgia: Simone Martini con la collaborazione di Alessio Martinoli

Attori: Elisa Vitiello, Simone Martini e Alessio Martinoli

Genere: Teatro ragazzi | Adatto ai bambini da 7 a 99

Scheda artistica: OZz è il primo esperimento di opera digitale di KanterStrasse e Straligut Teatro. Un progetto multimediale che unisce in sé teatro, cinema e illustrazione animata.
Tanti linguaggi per provare a raccontare uno dei classici
dell’infanzia tra i più importanti della letteratura americana: Il meraviglioso mago di Oz di L. F. Baum.
Quello che presentiamo non è infatti uno spettacolo teatrale ma un progetto che unisce in sé tecniche e linguaggi tipici del teatro, del cinema, dei videogame e dei libri-game.
OZz è un percorso interattivo dove lo spettatore può incidere sulla storia e sul suo finale, dove può decidere cosa approfondire e cosa no, dove può scegliere cosa fare o cosa vedere e proprio come nelle scelte che facciamo tutti i giorni, tutto ciò avrà delle conseguenze.
In alcuni casi capiremo meglio alcuni personaggi, oppure
sbirceremo dietro le quinte scoprendo alcuni dettagli della messa in scena, decideremo se essere curiosi o ligi e fedeli alla trama originale. Tutto è concesso, niente è sbagliato: si tratta semplicemente di scegliere.

Altri crediti: Produzione KanterStrasse e Straligut Teatro.
Tratto da "Il meraviglioso mago di Oz" di L.F. Baum
con il sostegno di Regione Toscana, Comune di Figline Incisa Valdarno, Publiacqua spa
e la collaborazione di Blanket Studio
fotografia Roberto D'Adorante
operatore Daniele Matteagi
fonico e post produzione Timoteo Rocca
scenografia Eva Sgrò
costumi Silvia Lombardi
montaggio Lorenzo Donnini
color correction Roberto D'Adorante
design animazione Eva Sgrò e Silvia Lombardi
consulenza informatica Federico Fineschi e Emanuele Mazzon
tecnico Simone Benucci
foto di scena Mario Lanini
grafica Elisa Brilli

Z GENERATION MEETS THEATRE è una rassegna RISERVATA ALLE SCUOLE di Officine della Cultura con il contributo di Regione Toscana, Comune di Arezzo, Comune di Monte San Savino, A.S. MonteServizi, Fondazione CR Firenze, Fondazione Guido d’Arezzo. In collaborazione con Rete Teatrale Aretina, RAT Residenze Artistiche Toscane, Libera Accademia del Teatro.

Benvenuto! Prima di entrare e goderti lo stream dai un’occhiata qua:

CONSIGLI TECNICI
Ti consigliamo di collegarti con un pc o una smart-tv utilizzando come browser CHROME o FIREFOX.
Un po’ prima dell’inizio dell’evento (di norma 20-30 minuti) sarà possibile entrare nella pagina dove si svolgerà lo stream. Per farlo dovrai inserire il codice attivazione ricevuto via email nell’apposito campo o, in caso di evento ad ingresso libero, clicca sul pulsante giallo!

CHAT
Appena entrato attiva la chat cliccando sul pulsante in basso a destra. Potrai dialogare con l’organizzatore dell’evento, la compagnia e gli altri utenti collegati.

ASSISTENZA
Qualcosa non va? Contatta l’assistenza tecnica di Sonar usando la chat oppure mandando un messaggio whatsapp al numero 351.9714272.