Cookie
Questo sito si serve dei cookie di Google per le statistiche anonime e di quelli Youtube e Vimeo per la visualizzazione dei video. Se prosegui la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie. Chiudendo questo box ne accetti l'utilizzo.

Prosa

LA NEVE DI WILLIAM

Acquistabile | mercoledì 22 dicembre 2021 ore 19:40

di: Casa Shakespeare
organizzato da: Casa Shakespeare
attori: Andrea de Manincor Solimano Pontarollo

Descrizione:

LA NEVE DI WILLIAM Un piccolo racconto, quasi un giallo natalizio, per tacer del Bardo Di Andrea de Manincor Con: Solimano Pontarollo, Andrea de Manincor, ? Regia Solimano Pontarollo Le atmosfere nat...

res/img/anteprima.png

Per acquistare i biglietti: ACQUISTA

Nome: Casa Shakespeare

Indirizzo: Via Ponte Pietra 25/b - 37121 (VR)

CASA SHAKESPEARE è un centro di produzione teatrale.
Come recita l’art. 2 “… ha per finalità la valorizzazione del Capitale Culturale, Storico e
Architettonico della città di Verona, della Regione Veneto, della Nazione Italiana e
della Unione Europea attraverso la pratica e la promozione dell’attività e della cultura
teatrale Shakespeariana (e di altri autori e compositori, con particolare attenzione a coloro
che hanno creato le basi del comune patrimonio culturale europeo).”
Casa Shakespeare mette il “fare teatro” al servizio del territorio, per la promozione
territoriale e la crescita sociale. Non “si serve di” ma si mette al servizio di
Shakespeare e di quello che ha creato pensando a città, spazi, territori.

Referente: Pontarollo Solimano
Il percorso professionale è segnato dalla crescita di visione e assunzione di responsabilità, che dall’ambito artistico si è aperta all’ambito della gestione amministrativa. Di fatto spesso il ruolo è assimilabile a quello dell’amministratore delegato per le società, per gestire la struttura che permettesse di mantenere integro il percorso di crescita artistica.
2016 - Direttore Artistico Festival Regionale SHAKESPEARE IN VENETO (Progetto complessivo, regia degli spettacoli, interpretazione di alcuni ruoli)
2016 – Co - Direttore Artistico Festival INTERNAZIONALE SHAKESPEARE RE LOADED (in collaborazione con Sycamore T Company Roma – Teatro Argot Roma – Kayros Italia Theatre New York – Brite Theatre London)
Dal 2015 – Ideatore e Direttore Artistico della prima SHAKESPEARE WEEK italiana (riconosciuta dalla Shakespeare Week di Stratford Upon Avon)
Dal 2012 – Ideatore e Direttore Artistico del fesival shakespeariano JULIET
Dal 2008 – Docente presso gli Istituti di secondo grado (medie e superiori) di ACTING SHAKESPEARE

Titolo: LA NEVE DI WILLIAM

Di: Casa Shakespeare

Regia: Solimano Pontarollo

Drammaturgia: Andrea de Manincor

Attori: Andrea de Manincor
Solimano Pontarollo

Genere: Prosa

Scheda artistica: LA NEVE DI WILLIAM
Un piccolo racconto, quasi un giallo natalizio, per tacer del Bardo
Di Andrea de Manincor
Con: Solimano Pontarollo, Andrea de Manincor, Carlo Ceriani
Regia Solimano Pontarollo

Le atmosfere natalizie delle Terre d’Oltremanica non possono escludere una certa dose di mistero, di magia, quasi rimandassero più alle brume dei primi di Novembre, alle vigilie di Ognissanti, a fantasmi che appaiono e scompaiono, che alla serenità gaudente del Natale. È il caso del nostro piccolo giallo, racconto espressivo e drammatizzato, che Casa Shakespeare ha già proposto nella veste di puro racconto “streaming” lo scorso Natale, durante il parziale lockdown delle Feste targate 2020.

Stavolta, con l’auspicio che tutto proceda per il meglio, in forma di benaugurante viatico per le Feste che si avvicinano a grandi falcate, diventa scena la vicenda di un mistero scespiriano – nel senso di mistero che riguarda la biografia da romanzo dello stesso William Shakespeare. Potrebbe essere anzi un piccolo romanzo teatrale a puntate, di cui ora il pubblico, accolto in presenza, apprenderà la prima parte.

Si tratta dell’incontro fra due figure, il direttore di un teatro – che, fatalità, ha tutte le caratteristiche della nostra casa teatrale – e un burbero, misterioso signore, un anziano signore, che reca con sé un manoscritto, contenente una certa vicenda a testimonianza del passaggio “reale, storico” per le nostre latitudini del Bardo per eccellenza. Passaggio avvenuto quando fioccava una neve insistente, e tutto si era coperta di un bianco luminoso e permanente.
Ma c’è anche un pericolo che forse incombe su chi possiede quel manoscritto. E allora il nostro direttore si chiederà se non abbia avuto colloquio con un fantasma, o se la misteriosa atmosfera natalizia che lo circonda sia frutto di suggestione e non sia tutto così “fake” in un mondo che, di per sé stesso, è evocazione di fantasmi e storie incredibili solo per il fatto che si tratta di “roba da teatro”. Mentre fuori nevica e le voci del mistero si attutiscono per far spazio alle liete giornate del Natale imminente.

Altri crediti: Carlo Ceriani musicista

LA NEVE DI WILLIAM
Un piccolo racconto, quasi un giallo natalizio, per tacer del Bardo
Di Andrea de Manincor
Con: Solimano Pontarollo, Andrea de Manincor, ?
Regia Solimano Pontarollo

Le atmosfere natalizie delle Terre d’Oltremanica non possono escludere una certa dose di mistero, di magia, quasi rimandassero più alle brume dei primi di Novembre, alle vigilie di Ognissanti, a fantasmi che appaiono e scompaiono, che alla serenità gaudente del Natale. È il caso del nostro piccolo giallo, racconto espressivo e drammatizzato, che Casa Shakespeare ha già proposto nella veste di puro racconto “streaming” lo scorso Natale, durante il parziale lockdown delle Feste targate 2020.

Stavolta, con l’auspicio che tutto proceda per il meglio, in forma di benaugurante viatico per le Feste che si avvicinano a grandi falcate, diventa scena la vicenda di un mistero scespiriano – nel senso di mistero che riguarda la biografia da romanzo dello stesso William Shakespeare. Potrebbe essere anzi un piccolo romanzo teatrale a puntate, di cui ora il pubblico, accolto in presenza, apprenderà la prima parte.

Si tratta dell’incontro fra due figure, il direttore di un teatro – che, fatalità, ha tutte le caratteristiche della nostra casa teatrale – e un burbero, misterioso signore, un anziano signore, che reca con sé un manoscritto, contenente una certa vicenda a testimonianza del passaggio “reale, storico” per le nostre latitudini del Bardo per eccellenza. Passaggio avvenuto quando fioccava una neve insistente, e tutto si era coperta di un bianco luminoso e permanente.
Ma c’è anche un pericolo che forse incombe su chi possiede quel manoscritto. E allora il nostro direttore si chiederà se non abbia avuto colloquio con un fantasma, o se la misteriosa atmosfera natalizia che lo circonda sia frutto di suggestione e non sia tutto così “fake” in un mondo che, di per sé stesso, è evocazione di fantasmi e storie incredibili solo per il fatto che si tratta di “roba da teatro”. Mentre fuori nevica e le voci del mistero si attutiscono per far spazio alle liete giornate del Natale imminente.

Documenti scaricabili:

Benvenuto! Prima di entrare e goderti lo stream dai un’occhiata qua:

CONSIGLI TECNICI
Ti consigliamo di collegarti con un pc o una smart-tv utilizzando come browser CHROME.
Un po’ prima dell’inizio dell’evento (di norma 20-30 minuti) sarà possibile entrare nella pagina dove si svolgerà lo stream. Per farlo dovrai inserire il codice attivazione ricevuto via email nell’apposito campo o, in caso di evento ad ingresso libero, clicca sul pulsante giallo!

CHAT
Appena entrato attiva la chat cliccando sul pulsante in basso a destra. Potrai dialogare con l’organizzatore dell’evento, la compagnia e gli altri utenti collegati.

ASSISTENZA
Qualcosa non va? Contatta l’assistenza tecnica di Sonar usando la chat oppure mandando un messaggio whatsapp al numero 351.9714272.